Festambiente 2017

La festa più green dell’anno torna quest’estate a Ripescia (GR) nel Parco della Maremma, dal 4 al 15 agosto. Dodici giorni di concerti, cinema, intrattenimento bambini e ragazzi, mostre mercato, spettacoli teatrali e ristorazione, per riscoprire e celebrare il rispetto per l’ambiente, le buone pratiche e la sostenibilità. Tema di questa ventinovesima edizione è l’Economia Civile e Circolare, sviluppata in varie aree tematiche.

La città dei bambini

C’è uno spazio nel festival, dove tutto è a misura di bimbo. C’è l’Ecocampo sport dove si gioca a calcio, basket, football, rugby e baseball. C’è un circuito cross per bici: un breve percorso all’aperto, dove i bambini da 6 a 10 anni possono divertirsi in sicurezza, scoprendo la mobilità sostenibile. Nell’Ecopiscina si fa canoa, nuoto e immersioni. Il Parco TuttinGioco è pensato per far giocare tutti i bambini rispettando la differenza delle prestazioni in base alle potenzialità dei piccoli. Nel Viale Sonoro si sperimentano i suoni e bizzarri strumenti musicali mentre nel Bosco del Lupo si scopre l’habitat di questo animale protetto. In più, laboratori didattici, le merende biologiche, le letture di gruppo e il teatro per bambini.

ScienzAmbiente festival dei ragazzi

Laboratori, giochi, esperimenti, formule chimiche e osservazione degli insetti per i ragazzi dai 6 ai 14 anni. Laboratori di archeologia sperimentale, di falegnameria, immersioni nel meraviglioso mondo delle api con dimostrazione della smielatura, studio e osservazione degli insetti mediante stereomicroscopi. Per i più grandi, laboratori di Coderdojo, robotica e stampanti 3D, osservazione delle stelle e dell’universo, laboratori sull’accensione del fuoco e la fusione dei metalli.

Cibo, benessere e intrattenimento

Tante le proposte per mangiare: dal Ristorante vegetariano più grande d’Italia, con ricette bio e a Km 0 fino agli hamburger del chiosco Il Maremmano, con carne bio maremmana. E quattro bar con gelati bio, succhi e frullati. Lo Spazio Benessere è dedicato al relax di corpo e mente, con massaggi e terapie naturali. E ogni sera, cinema d’autore con la rassegna Clorofilla Film Festival, concerti musicali, incontri e spettacoli.

Infine, per ridurre l’impatto ambientale della festa, grazie alla campagna Azzero Co2, le emissioni di anidride carbonica del festival vengono compensate con la produzione di carbonella riciclata in Cambogia. Tutto nell’ottica del rispetto dell’ambiente, per ribadire l’importanza di uno stile di vita sostenibile e consapevole.

Ingresso 8 euro prima delle 20 e 12 euro dopo – gratis per i bambini fino a 14 anni. Per maggiori informazioni: www.festambiente.it.

Iscriviti alla newsletter

X