Festival della Cultura dal basso 2017

Appuntamento a Porta Palazzo, dal 7 al 14 maggio, per un nuovo, curioso e coinvolgente festival. “Le aree di Porta Palazzo, Borgo Dora e Aurora si apriranno in mille momenti di appassionata cultura – dice Stefano Di Polito, organizzatore dell’evento assieme all’associazione culturale Babelica -. È un festival ‘dal basso’ perché i momenti culturali nascono dalla spinta propositiva della comunità, brevi eventi che punteggeranno la giornata. Noi le chiamiamo Attivazioni e le abbiamo dislocate in luoghi insoliti dove normalmente la cultura non si pratica, in luoghi simbolici da raccontare e valorizzare o ancora in luoghi dimenticati o inaccessibili. Il simbolo delle Attivazioni è un ombrello: quando è aperto, l’attivista parlerà per cinque minuti di ciò che lo appassiona (un libro, un film, una canzone).

Tutti gli ombrelli si riuniranno in un momento finale, il 14 maggio, in un flash mob corale e colorato”. Al festival, ogni giorno alle 17, c’è un appuntamento gratuito destinato a bambini e famiglie. Il programma è sul sito.

ALL’ORTO ALL’ORTO
Martedì 9 maggio, ore 17
St’orto Urbano, via San Pietro in Vincoli, ingresso gratuito
Bambini alla scoperta dell’orto condiviso, tra storie, giochi e tanta terra.

TRATTEGGI, A CURA DI CHEN LI
Mercoledì 10 maggio, ore 17
Cortile del Maglio, ingresso gratuito, prenotazione consigliata
L’artista Chen Li condurrà i bambini in un workshop di scoperta dei segni attraverso l’uso di strumenti naturali e trame della carta.

LABORATORIO DI INSETTOLOGIA
Sabato 13 maggio, ore 17
Giardini Madre Teresa di Calcutta (corso Vercelli 12), a cura di Danilo Zagaria, ingresso gratuito
Alcuni zampettano, altri volano. Hanno antenne, zampe e ali di ogni forma.

IL GRANDE VIAGGIO
Sabato 13 maggio, ore 15
Cortile del Maglio, ingresso gratuito
Una odissea teatrale contemporanea e multiculturale.

COME CAMBIANO LE NUVOLE
Sabato 13 maggio, ore 16
Piazza Borgo Dora, laboratorio Tékhné in collaborazione con Asai
Una fiaba musicata che racconta i cambiamenti del quartiere Aurora.

CINEMA CON BEBE’ – AZUR E ASMAR
Domenica 14 maggio, ore 10.30
Hub Cecchi Point, via Antonio Cecchi 17, ingresso gratuito, a cura di GG – Giovani Genitori, Film Family Videocommunity e Museo Nazionale del Cinema Azur e Asmar, di Michel Ocelot. Un film di animazione poetico, appassionante e divertente.

WAITING – GLI ASPETTI DELL’ATTESA
Domenica 14 maggio, ore 15
Davanti alla vecchia stazione dei treni “Torino Ceres”
Gioco-spettacolo sul tema dell’attesa, scritto da Stefano Di Polito e condotto da Marta Di Giulio con quaranta bambini delle classi seconde e le famiglie del quartiere. Dalle 14 alle 17, spettacoli Tostreet del Torino Fringe Festival.

Fascia d'età

Gravidanza - Da 6 a 12 anni - Adulti

Iscriviti alla newsletter

X