Gennaio da Campo Teatrale, e la Giornata della Memoria

A gennaio da Campo Teatrale si propone come sempre uno spettacolo innovativo e dalla sensibilità particolare.

Questo mese la data coincide con la Giornata della Memoria, sicché si narra (e si suona) di un episodio di bullismo. Prendendo spunto da un grande della letteratura per l’Infanzia: Roald Dahl.

Con merenda prima dello show e a seguire recensioni e disegni in foyer per discutere insieme dei temi trattati.

Lo spettacolo di gennaio da Campo Teatrale

Domenica 27 gennaio
Campo Teatrale – ore 16
UN DITO CONTRO I BULLI
Per la rassegna “XXS a Campo Teatrale” spettacolo a cura di Anfiteatro con le musiche dal vivo di Luca Visconti. Per pensare ai propri sentimenti e comportamenti nei confronti degli altri e all’importanza delle ragioni altrui. Consigliato da 5 a 11 anni. Preacquisto biglietti sul sito.
Via Cambiasi, 10 – Milano

Ispirato da Il dito magico di Roald Dahl, racconta la storia di Anna con il grande superpotere di “rimettere le cose a posto” quando assiste a ingiustizie. E costringe i bulli a mettersi nei panni delle vittime per capire cosa si prova dall’altra parte. Il finale è a sorpresa e darà di che riflettere a grandi e piccini.

Fascia d'età

Da 6 a 12 anni

Prezzo

Da 1€ a 10€

Servizi

Accessibile su ruote (passeggini e disabili)

Iscriviti alla newsletter

X