Latte in festa

Latte in festa: un’intera giornata dedicata alla scoperta del mondo del latte con la Centrale.

Il percorso del latte

Un viaggio curioso e divertente in un percorso che riproduce tutte le fasi salienti del ciclo del latte con i prodotti della Centrale: dalla stalla alla bottiglia col Tapporosso.

Visita all’allevamento

In questa giornata speciale non può mancare la visita agli animali, per conoscere da vicino le mucche che fanno il nostro buon latte. Un viaggio alla scoperta dell’allevamento, dei sistemi all’avanguardia di mungitura e dei canoni di benessere degli animali.

La forza del latte

Un gioco divertente che piacerà a tutti bambini! A loro disposizione sono messi dei bilancieri gonfiabili con i quali viene proposta un’attività di baby dance con animatori. Dopo un bicchiere di latte, il gonfiabile è così leggero da poterlo lanciare per aria!

La Città del latte e Baby parking

Tanto divertimento per i più piccoli, tutto in sicurezza! Un baby park con giochi e attività dove divertirsi con i propri genitori e gli animatori. E poi si costruisce una città ideale partendo dalle confezioni dei prodotti della Centrale, verrà realizzata una città ideale, con tante case colorate, alberi e le mucche felici di Centrale del Latte.

E tanti golosi assaggi durante tutto il giorno! Bancarelle con prodotti tipici e prodotti della C entrale saranno sempre a tua disposizione per degustazioni e vendita. Il pranzo e la merenda sono a cura del Comitato Festeggiamenti Babano.

Le regole del buon visitatore

La Società Agricola Cavallone è un luogo di lavoro, si deve quindi mantenere un atteggiamento educato e corretto nei confronti degli animali e di chi vi opera.
È consigliato un abbigliamento sportivo adatto all’attività all’aria aperta.

La stalla è la casa degli animali

Quando si entra bisogna evitare di fare schiamazzi per non impaurirli. Non si deve dare niente da mangiare agli animali. Per la sicurezza loro e di tutti, chiedere al personale il permesso di toccarli. L’allevatore è il capo della stalla: a lui si possono fare domande e chiedere curiosità, ma bisogna seguire le sue raccomandazioni.

Non tutti i luoghi sono accessibili

In fattoria ci possono essere zone potenzialmente pericolose per i non addetti ai lavori, è quindi necessario porre la massima attenzione ai divieti della struttura.

Rispetta la natura

Non danneggiare le piante, butta eventuali rifiuti negli appositi contenitori.

Per maggiori informazioni chiama lo 011.3240333 o scrivici a [email protected]

www.centralelatte.torino.it

Indirizzo

Via Gerbidi 57 - Cavour (Torino)

[codepeople-post-map id="89448"]

Iscriviti alla newsletter

X