Le Arti Magiche del Grande Mago

Cervello, cuore e coraggio. Lo Spaventapasseri, il Boscaiolo di latta e il Leone fifone, impegnati in un viaggio avventuroso nel regno di Oz, ne hanno davvero bisogno e nel laboratorio artistico di Nadia Celeghini “Le Arti Magiche del Grande Mago” i bambini potranno crearne uno per aiutare questi personaggi in cammino. La conduttrice è illustratrice ed esperta in letteratura per l’infanzia e attraverso una lettura animata con oggetti scenici e travestimenti permetterà ai bambini di entrare in pochi attimi nel vivo della storia, classica ma non così ben conosciuta, del Mago di Oz. Poi, i bambini saranno invitati a disegnare ed esprimere la propria creatività, a partire dalle ricette del Mago per cuore, cervello e coraggio. “Questo libro mi è rimasto nel cuore per tanti motivi, perché questi personaggi a cui manca qualcosa si accorgono, viaggiando, che in realtà a mancare loro è solo la fiducia in se stessi e che hanno già tutto ciò che serve. Nei miei laboratori, grazie alla creatività, si può esprimere il proprio mondo interiore e riflettere su questi temi, insieme, giocando e disegnando”. Grazie al laboratorio, poi, i bambini potranno apprezzare meglio anche la mostra, e riconoscere, nelle diverse edizioni esposte, i personaggi appena conosciuti. Consigliato dai 5 ai 13 anni. Prenotazione gradita.

La mostra “Il meraviglioso mondo di Oz”, a cura della Fondazione Tancredi di Barolo, può essere visitata dai genitori mentre i figli sono impegnati nel laboratorio, negli spazi dei Magazzini Oz. Caffetteria top e cortile con tavolini e sedie. Fino al 24 ottobre, ingresso gratuito.

Indirizzo

Via Giolitti, 19 - Torino (TO)

Fascia d'età

Da 6 a 12 anni

Iscriviti alla newsletter

X