Il Museo Ferroviario Piemontese a Savigliano (CN), tra plastici funzionanti e antiche motrici

“Non c’è un treno che non prenderei, non importa dove sia diretto”, dice un antico aforismo che piace a chiunque abbia nelle vene il sangue del vero viaggiatore. Il treno piace, affascina tutti, grandi e piccini.

A Savigliano, in provincia di Cuneo, c’è il Museo Ferroviario Piemontese che espone antiche motrici, vagoni passeggeri e due enormi plastici funzionanti: uno raffigura una riproduzione in scala della stazione di Waldkirchen, in Austria, mentre il secondo è completamente automatizzato e mostra la complessità di funzionamento dei veri sistemi ferroviari.

Il museo è organizzato su due spazi espositivi all’esterno (su rotaia) e all’interno. Si possono ammirare locomotive a vapore, diesel e elettriche, ma anche automotrici, vagoni e carrozze di epoche diverse destinate ai passeggeri, alle merci e ai trasporti speciali e di servizio. Conviene prenotare una visita guidata perché la ricchezza della storia di questi oggetti si assapora soprattutto attraverso la passione encomiabile dei volontari che assicurano la vita a questo museo.

E’ un’occasione per ripercorre, attraverso gli esempi da toccare con mano, la storia dei trasporti ferroviari, il loro sviluppo tecnologico e le innovazioni tecniche che si sono succedute negli anni. Grande importanza è data alla storia della fabbrica saviglianese.

Conviene consultare il sito del Museo Ferroviario Piemontese prima della visita, soporattutto per assicurarsi sulle aperture e sul funzionamento dei plastici. 

Prezzi ridotti, grande disponibilità nei confronti dei bambini per i quali sono organizzati spesso laboratori e attività. Essendo un museo ferroviario, ovviamente si può raggiungere in treno: tutte le indicazioni si trovano qui.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Indirizzo

Via Coloira, 7 - Savigliano (CN)

Fascia d'età

Da 0 a 2 anni - Da 3 a 5 anni - Da 6 a 12 anni - Da 13 a 18 anni - Adulti

Prezzo

Gratuito

Servizi

Accessibile su ruote (passeggini e disabili)

Iscriviti alla newsletter

X