A ottobre si festeggia la Settimana mondiale per l’allattamento materno

La prima settimana di ottobre si festeggia la Settimana mondiale per l’allattamento materno (SAM 2018). Un momento per parlare di diritti, dubbi e pudori sul latte di mamma

“Allattamento: base per la vita”. E’ il motto della Settimana mondiale per l’allattamento Materno – SAM 2018, che dal 1° al 7 ottobre punta i riflettori su benefici, diritti, dubbi e pudori del latte di mamma. 

Torino festeggia con una serie di eventi per formare e informare sull’importanza di questo gesto così salutare e benefico per mamma e bambino. Novità di questa edizione è un concorso fotografico sull’allattamento. 

L’allattamento contro la povertà e la malnutrizione

Gli obiettivi della Settimana mondiale per l’allattamento materno sono semplici. Prima di tutto serve condividere con tutte le persone (non solo le future mamme) l’importanza dell’allattamento come base per la vita. 

Occorre che le donne che allattano siano bene informate sulla loro personale corretta alimentazione e sulla sicurezza alimentare.

Quest’anno la campagna si concentra poi su un aspettyo nuovo. Poiché l’allattamento al seno previene la malnutrizione, come specificato da Mami.org, il Movimento Allattamento Materno Italiano, metterlo in pratica contribuisce a ridurre la povertà, “garantendo la sicurezza alimentare anche in situazioni di crisi”.

Eventi per sostenere l’allattamento al seno

Sono numerosissime le associazioni, gli asili nido, le librerie, le biblioteche e i consultori che ospitano incontri, formazioni e letture in occasione della Settimana.

Gli appuntamenti sono guidati da specialisti: pediatri, consulenti ed educatrici, oltre a mamme alla pari, cioè mamme che hanno ricevuto una formazione specifica per sostenere altre mamme durante l’allattamento. Il programma completo è consultabile qui 

Concorso fotografico e Flash Mob

Giornata clou della settimana è sabato 6 ottobre, con un fitto calendario di incontri per il confronto e l’informazione.

A Torino, nell’atrio del Museo nazionale del Risorgimento, è prevista una mattinata di riflessioni e dibattiti sul tema dell’allattamento come elemento alla base dello sviluppo di ogni paese.

All’incontro partecipano associazioni come Ibfan Italia, Comitato di Collaborazione Medica, Progetto Camminare Insieme e Nidi comunali del progetto #allattarealnidosipuò.

A seguire una lettura scenica di “La Via Lattea: nutrire un mito”, dell’attrice Elena Ruzza e la premiazione del concorso fotografico #almioseno a cui hanno partecipato moltissime mamme.

La giornata si conclude con il tradizionale Flash Mob. Tutte le mamme sono invitate a indossare qualcosa di arancione e partecipare allo scatto mentre allattano i loro bambini.

 

Iscriviti alla newsletter

X