BRICK ART: l’arte dei mattoncini in mostra a Torino

da | 4 Nov, 2022 | Al museo, Eventi

Una visita divertente alla scoperta di opere realizzate con mattoncini colorati: è Brick Art, fino al 29 gennaio a Palazzo Barolo di Torino

Un continuo “Wow!” è quello che esce dalla bocca dei bambini e delle bambine che entrano a Palazzo Barolo (in via Corte d’Appello 20/c a Torino) in questi giorni, a visitare la mostra Brick Art, allestita ancora fino al 29 gennaio. Sono milioni i mattoncini colorati usati per ricreare alcune delle icone dell’infanzia di oggi e di ieri. Ed è uno spettacolo osservare ognuna delle opere d’arte esposte, anche per i più grandi.

La mostra e le aree tematiche

Sono cinque le aree tematiche che si attraversano: si parte con una immensa costruzione sul mondo dei supereroi, la SuperHeroes City, con scene di fuoco, rapine e rapimenti, da togliere il fiato. Nella seconda stanza prendono vita alcune delle principali favole di tutti i tempi, c’è Peter Pan, la Carica dei 101, Alice nel Paese delle Meraviglie, ma anche il castello di Frozen o la scarpetta di Cenerentola. Ancora nel secondo ambiente ci sono alcuni dei monumenti di Torino: Mole Antonelliana, Duomo, Gran Madre, Palazzo Madama, Superga e Porta Palatina con numeri di mattoncini da capogiro. Al primo posto Superga con 55.000 pezzi, seconda la Mole con 35.000, terza la Gran Madre con 25.000.

Bellissima l’opera sul western, immensa, che oltre a scene più ordinarie, presenta anche la macchina del tempo coi due protagonisti di Ritorno al Futuro, i Simpson e tantissimi altri dettagli.

Dopo le armature Hulkbuster degli Avengers, per i nostalgici è stata ricostruita l’hangar della base Starkiller di Star Wars con 1300 minifigure.

Gli ideatori

Brick Art è una produzione Next Exhibition, in collaborazione con Piemonte Bricks, realtà nata nel 2015 dall’idea di un piccolo gruppo di appassionati costruttori di mattoncini LEGO®. Dopo due anni, molti eventi e tantissime creazioni, nel 2017 il gruppo riceve dalla Casa Madre danese il riconoscimento di LUG (LEGO® User Group), diventando il primo Gruppo di appassionati dei mattoncini LEGO® ufficialmente riconosciuto in Piemonte.

Nelle antiche cantine di Palazzo Barolo, è presente anche una “mostra nella mostra”, con un’esposizione di fotografie in cui le minifigures LEGO® sono inserite nel mondo reale, nelle più disparate situazioni. Questa parte vede la collaborazione del Gruppo “Fotografia Costruttiva RLOC”.

L’area didattica

A fine percorso l’area didattica ospita laboratori di approfondimento e sempre, a disposizione dei piccoli e grandi visitatori, ci sono cestini di mattoncini e disegni a tema da colorare. Inoltre per facilitare la visita in autonomia, ogni opera è accompagnata da una didascalia che oltre a descriverla riporta il numero di mattoncini e il tempo di ideazione e realizzazione impiegato. La cosa più divertente? Andare alla scoperta dei dettagli più piccoli, e ce ne sono davvero tantissimi!

Info pratiche

La mostra è aperta dal martedì al venerdì dalle 10 alle 17.30 (con ultimo ingresso un’ora prima della chiusura); sabato e domenica dalle 10 alle 18.30. In settimana il costo del biglietto è di 10 euro intero e 8 euro ridotto; nel week end di 14 e 12 euro.

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Non chiamateli capricci!

Come affrontare queste espressioni di emozioni forti, che ancora chiamiamo “capricci”? Lo spiega Silvia Iaccarino, formatrice e psicomotricista