In visita al Geosito del Monte Mucrone e i laboratori del Giardino Botanico di Oropa

Proseguono tutta l’estate i bellissimi laboratori estivi dedicati ai bambini al Giardino Botanico di Oropa

Continuano per tutto il mese di agosto e anche a inizio settembre i “Pollicini Verdi” al Giardino Botanico di Oropa. Per garantire il rispetto delle norme di distanziamento, quest’estate i laboratori si fanno a gruppi più piccoli ed è necessaria la prenotazione. è però stato aumentato il numero dei laboratori ed è stata anche coinvolta nella conduzione Francesca Rovetto, professionista specializzata nella didattica nel campo dell’arte.

Gli appuntamenti dell’estate

Domenica 26 luglio, ore 15 – Mostri in giardino

Grazie alla collaborazione con Smart Micro Optics e alle sue lenti BLIPS (collegate a un semplice smartphone) si può esplorare il micro-mondo del Giardino Botanico ingrandendolo a dismisura…

Sabato 1 agosto, ore 15 – Arte d’asporto

Marie Sibylla, famosa illustratrice, osservava e studiava la natura per poi trasmettere conoscenza attraverso il disegno. Anche noi osserveremo la vegetazione che ci circonda per poi imitare la forma delle foglie, i colori, le sfumature utilizzando pastelli e acquarelli. Raccoglieremo il materiale creato in una scatola per pizza che diventerà la nostra personale valigetta del naturalista.

Domenica 9 agosto, ore 15 –  Sakura… da Oropa al Giappone

Osserveremo i fiori presenti nel giardino botanico, ne studieremo ogni parte per poi creare bouquet di origami fedeli alla realtà. L’arte giapponese del creare con la carta ci guiderà tra veline e fogli crespi,  cartoncini colorati, scovolini e fili argentati…

Sabato 22 agosto, ore 15 –  I volti di Picasso

L’arte del cubismo spiegata ai bambini attraverso la realizzazione di vere e proprie opere d’arte. Rivisiteremo i volti più famosi creati da Picasso su dei ciocchetti di legno. Disegneremo e dipingeremo i tratti del viso sugli spigoli del ciocco, che acquisteranno tridimensionalità e sembreranno prender vita. Arte e natura anche questa volta faranno la magia!

Domenica 30 agosto, ore 15 – Texture e animali del bosco

Il termine frottage rimanda a un’antica tecnica di stampa, che significa letteralmente strofinamento. Memorizzeremo sul foglio forme, stili, caratteristiche tattili e visive degli oggetti naturali e non attorno a noi. Andremo a caccia, armati di matita, di superfici curiose e stimolanti per trasformarle con fantasia in pelli, pellicce, piumaggi, ali e squame appartenenti agli abitanti del bosco.

Sabato 5 settembre, ore 15 – L’albero di Munari e i suoi abitanti

Laboratorio creativo in cui si scoprirà come gli alberi possano essere ricchi di biodiversità costruendo il proprio albero e prendendo spunto dal testo di Bruno Munari “Disegnare un albero”, per poi personalizzarlo e popolarlo con le più varie forme di vita, animali e non…

pollicini verdi

Info e prenotazioni

Le attività sono gratuite ma con prenotazione obbligatoria entro le ore 18 del giorno precedente, effettuabile telefonicamente oppure online.

Riservate a bambini di età compresa tra 5-10 anni.

Le visite guidate per adulti sono sospese sino a data da destinarsi, ma per i genitori in attesa c’è la possibilità di fruire gratuitamente delle nuove e divertenti Audioguide del Giardino, liberamente utilizzabili sui propri smartphone o tablet, con la voce narrante dell’incomparabile Angelo Alberta. 

Il Geosito del Monte Mucrone: quattro passi a 360°

Una grande e interessante novità per coloro che visitano il Giardino Botanico d’Oropa è la riapertura del Geosito del Monte Mucrone

Al Geosito si ammira un percorso scientifico a pannelli e un profilo geologico in scala di grandi dimensioni, che ha lo scopo di illustrare e far conoscere la geologia e geomorfologia dell’alta valle Oropa, un’area caratterizzata da due importanti faglie che tagliano la parte mediana della vallata.

A causa dell’emergenza Covid-19, il Geosito non è aperto in modo continuativo ma sono previste delle giornate in cui (previa prenotazione) si potrà accedere al sito per una visita guidata e all’escursione “4 passi a 360 gradi” alla scoperta della storia geomorfologica della Valle Oropa. Un modo intelligente di coniugare scienza e turismo.

L’attività gratuita adatta a tutti (consigliata a famiglie con bambini) con Accompagnatore naturalistico abilitato. Il costo del biglietto Funivie non è compreso.

Il Geosito sarà aperto al pubblico: domenica 16 e domenica 23 agosto. 

Sono previsti due turni giornalieri, uno con partenza alle 10.30 e il secondo alle 14.30, il numero massimo ammesso di partecipanti è di 12.

La prenotazione è obbligatoria e deve essere effettuata entro le ore 18 del giorno precedente, telefonicamente (015 2523058) o attraverso il modulo online a cui si accede attraverso il sito del Giardino Botanico di Oropa.

 

oropa

[codepeople-post-map id="101732"]

Iscriviti alla newsletter

X