In visita al MUSE: la scienza, con entusiasmo!

Il MUSE, Museo della Scienza di Trento, è la destinazione ideale per una giornata di avvincenti scoperte con i bambini, tra cultura, tecnologia e montagna

La scienza più appassionante è quella che si può esplorare, toccare, scoprire come in un’avventura!

Il MUSE di Trento è uno straordinario museo nei cui spazi sconfinati è bello perdersi. Un museo moderno che coniuga il tradizionale approccio di storia naturale con le modalità di interazione degli science centre più all’avanguardia, grazie agli exhibit interattivi, alle installazioni multimediali, alla sperimentazione in prima persona e all’intreccio con il “fare” pratico.

musei trentino

 

Geologia e dinosauri al MUSE di Trento

Tutto qui incanta e affascina, a partire dall’edificio, con la sua stupefacente forma di immensa montagna trasparente che si affaccia sulle Dolomiti.

Dal quarto piano, scendendo gradualmente, si parte dall’ambientazione delle vette con ghiacci perenni fino ai labirinti della biodiversità alpina.

Diventano così interessanti e facili da comprendere le tappe geologiche di formazione delle Dolomiti, l’ingresso delle comunità di cacciatori-raccoglitori, la formazione dei paesaggi.

Il percorso naturalistico si conclude al piano interrato con un racconto che conduce alla scoperta dell’origine della vita, per giungere alla più grande mostra di dinosauri dell’arco alpino.

In esposizione, per la grandissima gioia dei bambini, cinque rettili terrestri, quattro rettili marini e lo scheletro di un rettile volante. 

Sperimentare, progettare, divertirsi!  

L’esperienza sensoriale è tutto per i piccoli: la Discovery Room è il luogo giusto in cui liberare la fantasia, far germogliare la curiosità e la conoscenza.

I bambini possono esplorare il bosco lasciandosi guidare dai sensi: osserva, tocca, annusa, ascolta!

Uno spazio in cui immergersi con tante piccole attività, reperti da osservare, morbidi peluche da coccolare, odori da riconoscere, sfide da affrontare.

Per i più grandicelli e per gli amanti delle nuove tecnologie c’è il FabLab: Fabrication laboratory.

Si tratta di una piccola officina aperta al pubblico che offre strumenti per la personal digital fabrication come stampanti 3D, laser cutter, plotter vinilici e processori Arduino.

Il luogo perfetto per mettersi alla prova, progettare, imparare e creare unendo piccole e grandi competenze!

museo trentino

Nuove iniziative e mostre

Oltre al percorso espositivo, il MUSE propone tutto l’anno attività per grandi e piccini, progetti innovativi e mostre temporanee in un calendario articolato anche nelle sue sedi territoriali.

Tra queste c’è il Giardino Botanico Alpino e la Terrazza delle Stelle a Viote del Monte Bondone, il Museo delle Palafitte del Lago di Ledro e il Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo.  

Summertime è l’originale e interessante programma estivo. Prevede attività e giochi per piccoli gruppi, osservazioni astronomiche, passeggiate in mezzo alla natura, performance artistiche e spettacoli all’insegna della sostenibilità e della biodiversità. 

Fino all’11 ottobre al MUSE sono esposti i quadri e le foto “Handimals/Manimali”, con gli animali dipinti sulle mani dall’artista Guido Daniele.

Nel Palazzo delle Albere si possono ammirare gli arazzi hi-tech di “A Collection for Beyond the plastic”, intrecciati con la plastica riciclata, e i grandi globi artistici “ambasciatori” di un futuro sostenibile di “We Planet”.

Al Giardino Botanico Alpino le grandi fotografie di “Milimani. Biodiversità in quota tra il Tropico del Cancro e del Capricorno”, fino al 30 settembre.

MUSE – Museo delle Scienze

Corso del Lavoro e della Scienza, 3 – Trento

musei trentino

 

Leggi anche –> La Nanna al museo? Sì, al MUSE di Trento

[codepeople-post-map id="101495"]

Iscriviti alla newsletter

X