Orecchie, costumi e bevande

Ho due bambini di 6 e 2 anni. Non amano farsi pulire le orecchie e io non insisto, se non quando sono veramente troppo sporche. Lei cosa mi consiglia? Faccio bene? Quanto andrebbero pulite? E come: con i cotton fioc o con quei nuovi spray che vendono in farmacia? Grazie! Edoardo

 

Caro Edoardo, le orecchie andrebbero lavate tutti i giorni, mentre si fa la doccia o semplicemente quando ci si lava il viso. Internamente non si toccano, quindi mai usare il cotton fioc, come ho già detto più volte, che danneggia le microcilia del canale auricolare ed è potenzialmente lesivo per la membrana timpanica.

 

 

Cara dottoressa, sono la mamma di una bambina di quattro anni. Quando andiamo in piscina o al mare (se smette di piovere!) mi viene sempre un dubbio: il costume, per una femminuccia, è uno strumento di igiene indispensabile o un collettore umidiccio di germi? Lei consiglia di metterlo sempre? Grazie! Nadia

 

Cara Nadia, sia in piscina che al mare il costume ha una funzione protettiva, ovviamente non durante il bagno, ma quando ci si siede. Non è assolutamente un veicolo di germi, anche se bagnato, oltretutto i costumini “moderni” si asciugano in un attimo. Pensi che una volta per le bambine si usavano costumi interi di lana! Comunque, se le rimane qualche dubbio, la soluzione è cambiarglielo spesso.

 

 

Gentile dottoressa, le chiedo un consiglio prima di partire: al mare i miei bambini bevono “poco”, nel senso che in spiaggia sono talmente indaffarati che se ne dimenticano. Io spesso mi faccio prendere dagli scrupoli e pur di farli bere compro succhi di frutta o tè freddo. Visto che siamo in vacanza e loro si muovono tanto, consumano calorie, è giusto “stimolarli” a bere di più offrendogli queste bevande? Grazie per la risposta e tanti auguri di buone vacanze anche a lei!

 

Gentile lettrice, nel periodo estivo, quando le temperature elevate favoriscono un aumento della traspirazione, con conseguente ridotta idratazione, è consigliabile aumentare l’introduzione di liquidi. L’acqua è ovviamente in prima posizione, per quanto riguarda i succhi di frutta sono da preferire quelli naturali, senza aggiunta di zucchero, mentre il tè deve essere senza dubbio deteinato. Anche l’alimentazione ricca di frutta e verdura fresca è utilissima a mantenersi ben idratati anche sotto il solleone!

FOLLOW US ON
Giovani Genitori

è la rivista dedicata alle famiglie eco e slow. Informazione fresca e il giusto sorriso per riportare notizie ed eventi utili, dedicati a entrambi i genitori e ai bambini dai primi anni di vita fino all'adolescenza.

Espressione Srl - P.iva 09319220019

Iscriviti alla newsletter

X