Young wild free: incanti d’autunno alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani

da | 15 Ott, 2021 | Partner

Tornare a vivere gli incanti del palcoscenico nel teatro più bello che ci sia per le famiglie: i meravigliosi spettacoli di questa stagione alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani.

Sabato 16 ottobre, alle 16.30 e 20.45
Domenica 17 ottobre, alle 15 e 18
CHOTTO XENOS
Il coreografo e danzatore anglo-bengalese Akram Khan traduce Xenos, la sua ultima acclamata pièce, in uno spettacolo a misura di bambino.
Lo spettacolo intreccia splendide coreografie, luci, costumi ed evocative immagini su un paesaggio sonoro unico. Un viaggio indietro nel tempo, esplorando le storie spesso dimenticate e non raccontate dei soldati coloniali della prima guerra mondiale, al fine di far luce sul nostro presente e futuro..
Dagli 8 anni

Sabato 23 ottobre, alle 21
Domenica 24 ottobre, alle 16.30
EDIPO. UNA FIABA DI MAGIA
La storia di Edipo è una fiaba di magia. Si ricollega ai culti di fertilità delle antiche civiltà dei fiumi: la vecchia madre terra accoglie nel suo grembo il giovane seme che vi penetra per nascondersi, dormire e generare un frutto. Ma quale storia vive nella terra? Come entrarvi dentro e vederla? La Sfinge lo sa, ma solo quando i bambini avranno decifrato i suoi enigmi aprirà il sipario per accedere nell’antro della terra dove un seme, in essa custodito, dischiusosi diviene un uomo: Edipo.
Dagli 8 anni

Sabato 23 ottobre, alle 17.30
Domenica 24 ottobre alle 17.30
LA PRIMA VOLTA CHE HO FATTO BÙ L’emozione, lo stupore, l’incanto delle prime volte
Ci ricordiamo le nostre prime volte? Quando cominciamo a ricordare? E che cosa? E perché? Un racconto danzato delle esperienze vissute che insegna come qualche ricordo ha il piacere della gioia, altri sono freddi e duri di dolore, ma tutti sono fondamentali per crescere e sviluppare il proprio punto di vista sul mondo.
Dai 3 anni

Sabato 30 ottobre
TPTò- Il teatro pedala in città
Laboratori a tema e spettacolo illuminato grazie alla pedalata del pubblico con il format Teatro a Pedali, per riflettere sul tema della sostenibilità ambientale. Sono previsti due laboratori, alle 16 e alle 18, pensati per ragazzi dagli 11 anni.

Alle 20.45
COSE DI QUESTO MONDO
Lo spettacolo sarà realizzato con il contributo del pubblico: grazie alla pedalata degli spettatori sarà possibile una completa autosostenibilità dell’evento. Le biciclette messe a disposizione sono infatti collegate ad un sistema di co-generazione elettrica che alimenta l’impianto audio-luci del palcoscenico.
Dagli 11 anni

Domenica 31 ottobre ore 16.30
PERBACCO LE MASCHE!
Ad Halloween al teatro si fa festa: un pomeriggio di paura e divertimento indimenticabile tra giochi, laboratori, photo-set, e dolcetto o scherzetto durante l’accoglienza del pubblico! I guazzabugli di un’osteria popolata da personaggi caratteristici e carismatici dove si incontrano le vicende delle tradizioni locali tra vini, acrobazie della terza età, camerieri improbabili e ospiti inattesi. Proprio al culmine della serata, l’ebbrezza del vino regala visioni sognanti e fantasmi equilibristi, unendo la tradizione vinicola del Monferrato Astigiano con i Racconti delle Masche, tipici di quei luoghi. Tanto spazio all’allegria del vino, nel senso di festa di giocolieri pasticcioni e bottiglie volanti e nelle acrobazie aeree di moderni saltimbanchi. Ma avremo anche a che fare con anime vaganti che cercano l’amore perduto e si aggireranno tra il pubblico con virtuosismi poetici, intrattenendo gli ospiti con equilibri mozzafiato.
Un appuntamento speciale di magia e poesia in cui musica, teatro, circo e danza sorprendono il pubblico.
Per tutti

Venerdì 26, sabato 27 novembre, alle 20.45
Domenica 28 novembre, alle 16.30
Martedì 30 novembre, mercoledì 1, giovedì 2, venerdì 3 dicembre, alle 10
Sabato 4 dicembre, alle 20.45
Domenica 5 dicembre, alle 16.30
DANTE FRA LE FIAMME E LE STELLE
In occasione del 700° dalla morte, con questo spettacolo si vuole raccontare il Dante uomo, attraverso le sue opere e le fonti storiche. Lo spettacolo racconta la vita di Dante, dall’infanzia all’esilio, dalla passione politica a quella amorosa, intrecciando gli eventi della sua esistenza con i versi sublimi della Vita Nova e della Divina Commedia. Una trama che mostra, dietro la figura del poeta che ha inventato l’Italia, un uomo fragile e complesso, ricco di speranze e conflitti, capace di rendere eterne vicende personali e di sublimare la sua visione nei versi crudi e grotteschi dell’inferno fino ai vertici eccelsi del Paradiso. L’attore Matthias Martelli, con il suo personale percorso di teatro “giullaresco”, è l’interprete ideale per avvicinare le nuove generazioni alla scoperta dell’opera di Dante.
Dagli 11 anni

Sabato 27 novembre, alle 17.30
Domenica 28 novembre, alle 17.30
NATURALIS
Un viaggio alla scoperta della vita, partendo dai Quattro Elementi che generano la vita stessa, in un gioco che due attori conducono con il corpo, la musica, i ritmi dal vivo e le parole semplici ed evocative. Una casa immaginaria e simbolica è il luogo dell’incontro con l’universo degli Elementi. Una casa comune che protegge i doni della natura e che accoglie i bambini, abitanti e protagonisti insieme agli attori.
Dai 3 ai 5 anni

Venerdì 10 dicembre, alle 20.45
SCACCO MATTO Altre distanze in nuovi orizzonti è un dittico di danza contemporanea, dinamico, poetico e suggestivo
FEROCE PARTITA RELOADED si ispira all’antico gioco indiano degli scacchi, metafora, in questo contesto, delle strategie di guerra e della manipolazione occulta
QUARTETTO) PER LA FINE DEL TEMPO, con le musiche di Ezio Bosso e Olivier Messiaen, è un lavoro coreografico che vuole abbattere le barriere e affermare il valore della danza anche mutilata e limitata nella sua libertà. 
Dai 6 anni

Sabato 11 dicembre, alle 20.45 
Domenica 12 dicembre, alle 16.30
VITA DA BURATTINI
La storia della Compagnia dei Burattini e dei due fratelli che da generazioni la gestiscono. Da tempo il pubblico non si presenta e il teatro è vuoto. Mentre la miseria e la fame aumentano, alcuni burattini spariscono misteriosamente. Chi sta tramando contro i due fratelli? Saranno proprio i bambini che li aiuteranno a svelare il mistero! Un omaggio al teatro e alla tradizione delle tante storie raccontate dai bellissimi burattini di Emanuele Luzzati e Bruno Cereseto.
Dai 5 anni

Martedì 14, mercoledì 15, giovedì 16, venerdì 17 dicembre, alle 10.45
Giovedì 16, venerdì 17, sabato 18 dicembre, alle 20.45
Domenica 19 dicembre, alle 17.30
CIRCO KAFKA
Una versione de Il processo dello scrittore praghese, senza parole e con una mimica semplice e poetica, ambientato in un surrogato di circo. Per riflettere sulla giustizia e per ridere compassionevolmente sul senso di un processo ingiusto che riguarda tutti.
Dai 10 anni

Sabato 18 dicembre, alle 20.45
Domenica 19 dicembre, alle 16.30
ABBRACCI
Lo spettacolo racconta la storia di due Panda che imparano a manifestare le proprie emozioni, fino a condividere la più grande di tutte, quella che rende colorato il mondo e fa fiorire anche i bambù. Una riflessione sul potere comunicativo di un gesto semplice e intenso: un gesto che i bambini cercano e sentono come naturale all’interno del loro orizzonte affettivo, ma che si deve imparare a ogni nuovo incontro.
Per tutti

Domenica 26 dicembre, alle 15.30 e 18
Lunedì 27, martedì 28, mercoledì 29, giovedì 30 dicembre, alle 15.30
Venerdì 31 dicembre, alle 22
Sabato 1 gennaio, alle 18 e 21
Domenica 2 gennaio, alle 15.30 e 18
Martedì 4, mercoledì 5, giovedì 6 gennaio, alle 15.30
Venerdì 7, sabato 8 gennaio, alle 18 e 21
Domenica 9 gennaio, alle 15.30 e18
LUCA BONO SHOW
Magia e divertimento durante il periodo natalizio con Luca Bono Show. Uno spettacolo per tutta la famiglia, un viaggio tra fantasia e realtà, per ritrovare il gusto di stupirsi e meravigliarsi dal vivo. Il giovane illusionista Luca Bono, il Campione Italiano di Magia che calca le scene nazionali e internazionali ormai da anni nonostante la giovane età, presenta un best of del proprio repertorio, uno show di emozioni e illusioni in compagnia di Sabrina Iannece, sua inseparabile assistente e co-protagonista. Un viaggio tra fantasia e realtà in cui i protagonisti sono lo stupore dell’illusione e l’incanto della grande magia. Per tutti

Sabato 15 gennaio, alle 20.45
Domenica 16 gennaio, alle 16.30
Lunedì 17 gennaio, alle 10
HANSEL E GRETEL
Due bambini, soli, di fronte alla durezza del mondo e al buio del bosco sono i protagonisti di questa fiaba classica, antica, antichissima ma sempre urgente da raccontare. Perché ci può accadere di perderci nel bosco? E come affrontare le più grandi paure che si annidano nel nostro cuore? Ma Hansel e Gretel soli non sono veramente: sono insieme, si stringono la mano, si aiutano, si fanno coraggio.
Dai 6 anni

Sabato 15, domenica 16 gennaio, alle 17.30
Martedì 18, mercoledì 19, giovedì 20, venerdì 21 gennaio, alle 10.45
Sabato 22, domenica 23 gennaio, alle 17.30
QUADROTTO, TONDINO E LA LUNA
La storia delicata di un bambino di nome Quadrotto, venuto al mondo per curiosità e dalla curiosità spinto a conoscere e a esplorare il mondo quadro in cui vive, e del suo incontro con un tipo strambo che non sta mai fermo: Tondino.  I due si rendono subito conto che non è affatto facile fare amicizia con chi parla un altro linguaggio ed è così diverso da te. Ma, passo dopo passo, nascerà un’amicizia costruita nel confronto fra forme acute e tonde, nell’ascolto di suoni curvi e spigolosi, nell’incomprensione e nell’intesa..
Dai 3 anni

Sabato 22 gennaio, alle 20.45
Domenica 23 gennaio, alle 16.30
SOUVENIR Il volo di Bella e Chagall
Uno spettacolo visuale, aereo e poetico, ispirato alla serie dei dipinti con gli amanti in volo di Marc Chagall. Una storia d’amore, un viaggio onirico senza parole, per sfiorare in volo la poesia dell’amore e del sogno. Il racconto dell’ultima notte di Chagall, dove in sogno incontra il suo amore perduto: la sua Bella, la sua musa. Forse lassù in volo c’è ancora speranza, perché la perdita può non essere la fine, ma un nuovo inizio.
Dai 4 anni

Martedì 25 gennaio, alle 9.15 e alle 10.45
SII GENTILE E ABBI CORAGGIO
Utilizzando il linguaggio del teatro di figura, lo spettacolo mostra un’adolescente Anne Frank che racconta, in un modo così personale, brillante e ironico, il proprio mondo interiore e il suo tenace tentativo di rimanere felice e viva nonostante tutto. Un piccolo teatrino al centro del palcoscenico, un diorama, permette una narrazione visiva ed evocativa, di facile accesso per i più piccoli, ma di grande stupore anche per i più grandi.
Dagli 8 anni

Giovedì 27 gennaio, alle 10
DUE SCARPE, IN DUE
Un laboratorio teatrale sul tema della memoria e del recupero della storia orale tramite le interviste a persone che hanno vissuto durante la seconda Guerra Mondiale.  Un paio di scarpe per due sorelle, da dividersi e usare a turno, e, come le scarpe, altri oggetti che rappresentano preziosi appigli alla normalità: per imparare ad aderire ai racconti altrui, a immedesimarsi e affrontare un viaggio nel passato.
Dai 10 anni

Sabato 29 gennaio, alle 20.45
Domenica 30 gennaio, alle 16.30
LUCE26692
Il progetto LUCE26692, partendo dalla testimonianza di Elena Recanati – torinese, ebrea, deportata e sopravvissuta -, porta alla luce la storia di chi ha vissuto in prima persona le privazioni, le violenze, le separazioni e le perdite dovute all’esperienza della shoah. Lo spettacolo include le testimonianze di attori contemporanei che, con modalità diverse, hanno vissuto episodi di esclusione ed emarginazione..
Dai 14 anni

Sabato 29 gennaio, alle 20.45
Domenica 30 gennaio, alle 16.30
Lunedì 31 gennaio, alle 10
COSTRUTTORI DI STORIE
Uno spettacolo fatto di storie che si susseguono e si alternano le quali finiscono tutte dentro la storia di uomo che racconta una storia. Storie piccole e diverse tra loro, che vanno da qui a lì proprio come ponti. E intrecciano parole e immagini e oggetti, uno dopo l’altro.
Dai 3 ai 6 anni

Per festeggiare il ritorno in sala a piena capienza, la Casa del Teatro ha deciso di riservare per tutti gli spettacoli in abbonamento programmati fino al 5 dicembre PREZZI SPECIALI: 5 euro per gli adulti, 1 euro per gli under 14.

Per info e biglietti: casateatroragazzi.it/biglietteria/

CASA del TEATRO RAGAZZI e GIOVANI
Corso Galileo Ferraris, 266 – 10134 Torino
Tel. 011 19740280 – 389 2064590 – biglietteria@casateatroragazzi.it
www.casateatroragazzi.it

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

In vacanza sui vulcani

I vulcani sono irrequiete montagne che affascinano grandi e piccini, mete ideali per una vacanza originale

Bambini aggressivi: che fare?

Come riconoscere e gestire un eccesso di aggressività? Gestire i bambini aggressivi mette tutti in difficoltà: i consigli delle psicologhe di Completamenti