caterina

Caterina e tu, che vieni al mondo 

Caterina e tu, che vieni al mondo 

“E, subito dopo, arriverà agosto. Il mese in cui sei venuto al mondo e il mese in cui partirai per il mondo. E mi chiedo se, in quello zaino, ti ho dato davvero tutto quello che ti serve per sentirti abbastanza bene là fuori, a millemila chilometri da me”

Caterina e la gratitudine

Caterina e la gratitudine

Caterina pensa a ciò per cui è grata e che un giorno si siederà davanti a un foglio e scriverà il suo “Gracias a la vida”

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

Caterina e la gratitudine

Caterina pensa a ciò per cui è grata e che un giorno si siederà davanti a un foglio e scriverà il suo “Gracias a la vida”