A fianco dei piccoli: 50 anni della Libreria dei ragazzi e delle ragazze

da | 20 Nov, 2022 | Corsi e Lab, Dove Andare, Eventi, Libri, Lifestyle, Persone

Una grande storia, quella della Libreria dei Ragazzi e delle Ragazze, che quest’anno festeggia i favolosi 50 anni

Era il marzo del 1972: Roberto Denti e Gianna Vitali fondavano a Milano La Libreria dei Ragazzi, la prima dedicata interamente alla letteratura per bambini e adolescenti in Italia. La seconda in Europa.

Nel 2022, festeggia i suoi 50 anni. Abbiamo parlato di questo compleanno così speciale con Alessandra Starace, responsabile delle librerie di Milano e Brescia, e Fausto Boccati, libraio di riferimento da oltre 30 anni. 

“La libreria è nata come un esperimento pionieristico e all’apparenza un po’ folle, ma basato su solide idee. 50 anni dopo, continuiamo a essere un punto di riferimento per i lettori più giovani, un luogo magico dove si coltivano la curiosità e l’amore per le storie”. 

Tra le iniziative di quest’anno c’è il nome, rinnovato: ora è La Libreria delle Ragazze e dei Ragazzi. “Un passo di cambiamento per un mondo di inclusivo, che parte dalle parole: la Libreria delle Ragazze e dei Ragazzi. Perché è sempre stato così, ma vogliamo dirlo meglio”.

Una realtà indipendente e libera

Un primo bilancio di questi 50 anni? “Fin dai suoi inizi, la libreria è stata un luogo unico, punto di riferimento non solo per la comunità di lettori ed educatori vicini e lontani ma per tutta la filiera editoriale e per le altre librerie indipendenti che pian piano sono nate in tutta Italia. Nonostante le trasformazioni profonde della società, la libreria ha saputo adattarsi e rispondere alle nuove esigenze, conservando sempre la sua identità di realtà indipendente e libera”.

Puntando lo sguardo al futuro, come vi immaginate la vostra libreria? “Formare lettrici e lettori, supportare le famiglie e gli educatori per promuovere la lettura, offrire un luogo sano e piacevole dove incontrarsi continueranno a essere la nostra priorità negli anni che verranno”.

libreria bambini milano

Il libro del cuore

Una curiosità: il vostro libro amato? “Il mio libro del cuore, che consiglio spesso, soprattutto agli adulti è ‘L’uomo che piantava gli alberi’, di Jean Giorno – risponde Alessandra -. La storia di un anziano pastore che in mezzo alla devastazione totale pianta gli alberi.

Una storia che in me ha rafforzato la volontà di agire, nonostante le difficoltà, inseguendo i miei principi, le mie idee, i miei sogni. Una parabola che mi da’ fiducia nei piccoli gesti compiuti ogni giorno e un libro esemplare sulle conseguenze delle nostre azioni, e sulla capacità di fare le cose per il piacere di farle, e non per trarne successo e benefici, se non quello di aspirare in un futuro migliore”.

“Per me invece – dice Fausto – Il diario segreto di Pollicino di Philippe Lechermeier e Il fiume al contrario di Jean-Claude Mourlevat. Due libri i cui autori affondano a piene mani nelle suggestioni e nei colori del mondo della fiaba, ne colgono i ritmi narrativi, la complessità dei livelli di interpretazione, le potenzialità tematiche.

Quello che ci restituiscono, in perfetta forma romanzata, sono personaggi che scoprono incanti e fatiche del crescere; perfettamente credibili dal punto di vista psicologico seppur immersi in mondi di completa invenzione fantastica”.

Gli appuntamenti da non perdere

Questo autunno in libreria: gli Atelier delle rivoluzioni, i laboratori per ragazzi che si tengono tutti i sabato, i gruppi di lettura per bambini, adolescenti e adulti, i corsi di scrittura creativa, fumetto e manga, i laboratori per le scuole e la postazione radio fissa di adolescenti, la Teen Social Radio. 

Infine, martedì 15 novembre, dalle 10, presso la Biblioteca Sormani ci sarà il convegno
CINQUANT’ANNI DI LETTERATURA PER L’INFANZIA E EDUCAZIONE ALLA LETTURA. Autori, esperti e istituzioni a confronto per comprendere insieme cosa significa promuovere oggi la lettura e come è cambiata la letteratura per ragazzi negli ultimi 50 anni.

Il calendario completo degli appuntamenti a Milano e Brescia si trova su: www.lalibreriadeiragazzi.it

libreria ragazzi

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Non chiamateli capricci!

Come affrontare queste espressioni di emozioni forti, che ancora chiamiamo “capricci”? Lo spiega Silvia Iaccarino, formatrice e psicomotricista