100 cose da fare con i bambini

Si chiama “toddler bucket list” e serve tantissimo quando c’è tempo libero e manca l’ispirazione. Una lista di cose da fare con i bambini a casa e all’aperto

Una premessa: se questo titolo vi mette ansia, no, non va bene. Fermatevi. L’ultima cosa che vogliamo è aggiungere una riga all’elenco già interminabile di cose da fare. Siamo noi i primi a essere cresciuti trascorrendo pomeriggi con troppa TV e troppi videogiochi, ascoltando promesse del tipo “lo facciamo domani” e arrendendoci di fronte alle giuste necessità dei nostri genitori che ci hanno trascurato, qualche volta, magari per fare le pulizie o dedicare un poco di tempo a loro stessi. E non siamo cresciuti così male, vero? Ora che siamo genitori noi, non è che dobbiamo portarli a guardare gli unicorni tutti i giorni. La quotidianità comprende piatti da lavare, bollette da pagare e, di quando in quando, il diritto di starsene sdraiati sul divano col telecomando in mano.

Stop ai sensi di colpa

Quindi, niente sensi di colpa. Se avete bisogno di una giornata tranquilla a casa, prendetevela. Quello che vi proponiamo è una lista di suggestioni pronte per quei giorni in cui viene voglia di uscire di casa. O per quelle domeniche di pioggia in cui proprio non troviamo uno straccio di idea per arrivare a sera.
Ecco a cosa serve la lista. Non sempre la domenica di sole è pianificata, così come non è pianificato il pomeriggio libero tutti insieme. Stanchi come siamo, questi rari e preziosi momenti rischiano di andare perduti in una serie di tentativi dell’ultimo minuto. “Cosa vuoi fare?” “Non lo so. Hai qualche idea?”. E magari finiamo per non fare nulla.

Avere una lista di idee è uno strumento in più. Magari si può personalizzare con idee tutte vostre, guidate dai sogni e desideri dei componenti della famiglia (chiedere l’autografo a un campione di rugby, visitare il Forte dove hanno girato un film degli Avengers).

cose da fare con i bambini

Soprattutto da piccoli

La lista è molto utile prima dei sei anni. Molti genitori non sono consapevoli di quello che stanno vivendo: i momenti speciali in cui non hanno ancora gli obblighi scolastici, i compiti e le gare di judo. Occasioni in cui si può girare per i musei mentre tutti sono a scuola al lavoro. Mercoledì fantastici in cui gli alberghi fanno prezzi bassi e non c’è traffico. Una volta che i figli cominciano la scuola, si finisce per compattare i momenti liberi nei fine settimana e nelle vacanze e si rimpiange quel periodo in cui i piccoli ci seguivano con entusiasmo, qualsiasi cosa proponessimo. Siete pronti allora per la lista? Ecco qualche idea per partire!

–> Scarica qui il file “100 cose da fare con i bambini” pronto da stampare

  1. Organizzare un picnic al parco, con tovaglia, un cesto pieno di cose buone e un pallone
  2. Visitare il giardino botanico più vicino
  3. Fermarsi in biblioteca e scegliere insieme due libri da leggere prima di andare a dormire
  4. Partire all’avventura per esplorare il bosco più vicino, senza dimenticare scarponi e borraccia
  5. Procurarsi un libro di piccoli esperimenti scientifici e fare un esperimento
  6. Cercare l’angolo di cemento più brutto del parco e colorarlo con i gessetti colorati
  7. Restare a casa in pigiama per una giornata intera
  8. Dormire in tenda con mamma e papà (anche in salotto)
  9. Andare a teatro
  10. Fare un tour della città in bicicletta
  11. Inventare una ricetta e cucinare insieme. Oppure: fare i biscotti e offrirli ai vicini
  12. Fare giardinaggio sul balcone. Piantare qualcosa, coltivarlo e mangiarlo!
  13. Aspettare una giornata di vento e tirare fuori l’aquilone che abbiamo nell’armadio
  14. Imparare a usare la macchina fotografica e immortalare gli angoli preferiti del quartiere
  15. Fare un giro sul tram più vecchio della città, da capolinea a capolinea
  16. Prendere il treno e andare al mare, in giornata
  17. Visitare un acquario
  18. Passare una giornata intera in un aquapark, meglio se in settimana, per evitare la folla
  19. Visitare una fattoria e dar da mangiare agli animali
  20. Fare un giro nel mercato del quartiere per scegliere frutta e verdura di stagione
  21. Passeggiare in un prato alla ricerca di coccinelle e quadrifogli
  22. Assistere a uno spettacolo di marionette
  23. Fare una gita all’aeroporto più vicino per vedere gli aerei che decollano
  24. Organizzare una caccia al tesoro per gli amici al parco
  25. Cercare il Lego Store più vicino e approfittare dell’area gioco
  26. Incontrare Babbo Natale di persona e consegnargli la letterina
  27. Colorare l’acqua della vasca da bagno con i colori naturali e fare la schiuma
  28. Prenotare una giornata nel più vicino centro termale per famiglie
  29. Portare i giochi che non si usano più in ospedale o in un altro punto di raccolta
  30. Costruire un giardino zen
  31. Stampare le foto più significative dell’anno e incollarle insieme in un album
  32. Sfidare la pazienza di tutti con un puzzle quasi impossibile
  33. Costruire il Teepee degli indiani in salotto o in giardino
  34. Cercare un laghetto per dare da mangiare alle anatre e ai pesci
  35. Visitare un museo di treni antichi
  36. Aggiornare la “scatola dei travestimenti” (o costruirla)
  37. Procurarsi dei marshmallow, cuocerli alla griglia e mangiarli a merenda
  38. Creare dei colori naturali e fare un dipinto
  39. Attaccare le figurine sull’album
  40. Dedicare una serata a un gioco da tavola che piaccia a tutta la famiglia
  41. Guardare insieme i film preferiti di mamma e papà quando erano piccoli
  42. Andare al parco sui rollerblade, grandi e piccini
  43. Allevare una farfalla in casa
  44. Provare a scalare una parete da arrampicata
  45. Andare in montagna in inverno e fare un grandissimo pupazzo di neve
  46. Costruire una casetta di legno per gli uccelli
  47. Imparare a fare gli origami
  48. Organizzare una domenica in campagna e partecipare alla raccolta della frutta
  49. Andare alla ricerca di fossili e impronte
  50. Fare una scultura con la creta
  51. Fare un giro in canoa sul fiume
  52. Salire sul monumento più alto della città
  53. Visitare un complesso di grotte o miniere
  54. Andare a vedere una cascata da vicino
  55. Andare al mare e costruire una pista per le biglie sulla sabbia
  56. Fare gli gnocchi in casa (o la pasta)
  57. Visitare il Planetario e osservare le stelle con il telescopio
  58. Assistere a uno spettacolo di magia e imparare un trucco
  59. Costruire una casa, un castello o un teatrino con gli scatoloni
  60. Fare le marionette con i calzini vecchi
  61. Giocare nelle pozzanghere
  62. Imparare una nuova canzone
  63. Cercare una fortezza o un castello sconosciuto e visitarlo
  64. In autunno raccogliere le più belle foglie rosse e gialle
  65. Costruire l’albero genealogico della famiglia
  66. Visitare un laboratorio di cioccolato artigianale 
  67. Fare le pulizie di primavera tutti insieme
  68. Osservare scheletri di dinosauri e altri animali al Museo delle Scienze 
  69. Trascorrere una serata al bowling 
  70. Costruire una barca con i tappi di sughero e metterla in una fontana per vedere se galleggia 
  71. Volare su una mongolfiera
  72. Vedere uno spettacolo di acrobati
  73. Assistere a un concerto di musica folk all’aperto
  74. Trascorrere il pomeriggio all’agrigelateria
  75. Giocare al volano al parco
  76. Organizzare la corsa dei sacchi
  77. Organizzare un torneo di calciobalilla o ping pong
  78. Scegliere l’albero di Natale e decorarlo
  79. Uscire la notte alla ricerca di lucciole, gufi , rospi o altri animali notturni
  80. Fare le bolle di sapone giganti
  81. Preparare la pizza
  82. Andare al maneggio a vedere i pony e i cavalli
  83. Preparare un biglietto di auguri con le proprie mani
  84. Fare una torta di fango decorata di erba e fiori
  85. Giocare al parrucchiere e farsi strane acconciature
  86. Fare il bagno a tutti i pupazzi e metterli ad asciugare al sole
  87. Girare un video dei momenti di vita quotidiana
  88. Vedere uno spettacolo di fuochi d’artificio
  89. Con carta e matita disegnare il proprio autoritratto
  90. Visitare una casa sull’albero
  91. Imparare a orientarsi con la bussola
  92. Parlare con i pappagalli
  93. Andare a cercare le castagne
  94. Rotolarsi giù da un prato di collina
  95. Fare il pesto con il basilico fresco
  96. Costruire uno strumento musicale con una scatola e gli elastici
  97. Cercare sassi lisci e dipingerli
  98. Andare a vedere il tramonto da un punto panoramico
  99. Ricoprire mamma e papà con la sabbia
  100. Ultimo. Stampare questa lista e appenderla in cucina!

 

Potrebbero interessarti anche:

 

I parchi a tema più originali

Parchi Dinosauri. Dove incontrare un Tirannosauro Rex (dal vivo!)

Iscriviti alla newsletter

X