Andar per ville

Quali sono in Italia le ville più belle, le più strane, quelle che hanno una storia da raccontare?

Un’idea di viaggio insolita? Visitare una dimora storica! Dalla villa dove visse un grande esploratore (e che conserva tutti i suoi cimeli) a quella di Pippi Calzelunghe, passando per la grande e lugubre casa che sembra uscita da un episodio della Famiglia Addams. Ce ne sono di tutti i gusti, in tutta Italia. Un motivo in più per visitarle? Organizzano attività divertenti per i bambini, gustosi picnic, biciclettate nel verde e tante altre attività family.

I tesori dell’esploratore al Balbianello

Lago di Como
Tra le tante stupende ville che si affacciano sul Lago di Como, con scorci pregevoli e avvistamento vip, ce n’è una in particolare che vale la pena di visitare con i bambini. Si tratta del Balbianello, la villa dell’esploratore. Splendidi e curati i giardini, fantastica la vista di cui si gode da un doppio affaccio sul lago con terrazze panoramiche. Un luogo così mirabile da essere stato il set di film hollywoodiani famosi, come Star Wars e 007.
FATTORE FAMILY: raccontiamo ai bambini le straordinarie avventure di Guido Monzino, grande viaggiatore, che nel 1947 si stabilì nella villa.

Tra le sue imprese, ben 21 spedizioni in tutto il mondo, tra cui la prima a raggiungere il Polo Nord con slitte trainate da cani. Monzini è stato anche il primo italiano ad arrivare in vetta all’Everest. Avventure che qui si possono rivivere attraverso quanto conservato nel Museo delle Spedizioni: mappe, strumenti di viaggio, libri, curiose collezioni di oggetti d’arte, cimeli delle sue imprese alpinistiche.

I mostri di Villa Palagonia

Bagheria (Palermo)

La più originale delle ville italiane si trova a Bagheria, a poca distanza da Palermo. La villa del principe di Palagonia, risalente al XVIII secolo, è detta Villa dei Mostri per via delle curiose statue di creature fantastiche che popolano l’ingresso e il muro di cinta. Ci sono animali bizzarri, dame e cavalieri, personaggi strani che incantano i piccoli visitatori come colpirono Goethe in occasione della sua visita, tanto da coniare il neologismo “pallagonico” a indicare un’opera folle, deforme e caotica.

All’interno si possono visitare saloni dallo splendore tutto siciliano, come la Sala degli Specchi con i suoi giochi prospettici e l’incantevole scalone monumentale.
FATTORE FAMILY: la cooperativa Terradamare di Palermo organizza visite guidate serali e notturne, per ammirare i mostri in modo ancor più spaventevole!

A fine visita, tutti a mangiare da Don Ciccio, la trattoria super accogliente con menu tradizionale siciliano e mezze porzioni per i bambini.

Bagheria

La magnificenza di Villa Adriana

Tivoli (Roma)
Imperatore colto, amante delle arti e della poesia, Adriano era anche appassionato di architettura: la sua dimora a Tivoli (30 km da Roma), Villa Adriana, è molto più di una semplice villa. Comprendeva infatti numerosi edifici, due stabilimenti termali e una grande piscina. Un luogo in cui Adriano viveva circondato di bellezza: statue, mosaici e sculture pregiati. Un complesso affascinante, un’immersione nella storia adatta soprattutto ai bambini in età scolare.
FATTORE FAMILY: se sono troppo piccoli per appassionarsi alla storia dell’antica Roma, nel parco ci sono tanti animaletti da scoprire: dagli scoiattoli che si arrampicano sugli ulivi alle tartarughe e carpe che popolano le fontane.

Tivoli

Arte contemporanea a Villa Panza

Varese
Arte americana contemporanea in una splendida villa settecentesca: un abbinamento di fascino che merita senz’altro una visita. Tanto la collezione permanente quanto le mostre temporanee dal respiro internazionale ne fanno una meta imprescindibile per gli appassionati di arte.

Fino al 6 gennaio possiamo ammirare “Long Light. Sean Scully” – dedicata all’artista americano di origini irlandesi, maestro di luce e colori.

Tra le esperienze da non mancare quella di trascorrere le sere d’estate in villa – fino al 29 settembre – speciale apertura serale con possibilità di aperitivo in giardino e cena presso il Ristorante Luce.
FATTORE FAMILY: Panza Kids è la rassegna di attività, laboratori ed esperienze interattive dedicate ai bambini dai 4 ai 12 anni per far loro apprezzare l’arte contemporanea in modo coinvolgente. A fine visita si fa una passeggiata nel parco con installazioni di arte ambientale e da cui si gode di una bella vista sulla città.
Per maggiori info cliccare qui 

Varese
Credits by FAI – Fondo italiano per l’ambiente

Il labirinto di Villa Pisani

Stra (Venezia)
Villa Pisani è una delle più belle ville di una regione che in fatto di ville non è seconda a nessuno. La sontuosa dimora ospita oggi un museo con opere d’arte e arredi del ‘700 e ‘800, tra cui un mirabile affresco del Tiepolo e mostre temporanee sempre interessanti.

È amata dai bambini perché nel suo grande e bellissimo parco c’è un favoloso labirinto in cui perdersi e ritrovarsi (tenete presente che devono essere accompagnati da un adulto).

Tra le belle iniziative del 2019: visite guidate gratuite della villa (fino a metà settembre) e del parco (fino a ottobre). Apertura serale straordinaria l’ultimo venerdì di settembre – Serata barocca ammirando il Tiepolo – in cui la visione dell’affresco è accompagnata da brani di musica barocca.
FATTORE FAMILY: tra gli appuntamenti dedicati ai bambini, la visita “I luoghi segreti del Museo di Villa Pisani” (fino a ottobre), le Visite animate narrate, per bambini dai 3 ai 10 anni. Bello per tutti il workshop sulle tecniche dell’affresco.

Labirinto

Le tante proposte di Villa dei Vescovi

Luvigliano (Padova)
Dimora rinascimentale di fascino, su un poggio dei colli Euganei, Villa dei Vescovi è un luogo ricco di bellezza e suggestioni. Architettura, arte e paesaggio qui si fondono armoniosamente, rispecchiando l’originaria vocazione umanistica di luogo capace di elevare lo spirito. Un’armonia ben rappresentata dagli affreschi che decorano gli interni, con la raffigurazione di paesaggi bucolici che idealmente riprendono quelli delle colline tutt’intorno. In più, durante l’anno sono sempre numerose le attività proposte in villa, per vivere questo luogo di bellezza: le biciclettate sotto le stelle, i picnic, i concerti al chiaro di Luna e incontri con autori e personaggi di spicco.
FATTORE FAMILY: La Villa raccoglie tante attività e laboratori pensati per i piccini. Ci sono attività all’aria aperta, caccie al tesoro e letture animate.

Gli eventi del mese si trovano sulla pagina Facebook.

Villa dei vescovi

I panorami della Villa Medicea La Petraia

Loc. Castello (Firenze)

Tra le ville medicee nei dintorni di Firenze, La Petraia è senz’altro una delle più affascinanti, a partire dal giardino a terrazze da cui si gode di un bellissimo panorama fino agli interni sontuosamente arredati.

A metà Ottocento fu la residenza di Vittorio Emanuele II e della bella Rosina, la sua amante. Risale a quest’epoca la trasformazione del cortile mirabilmente affrescato in Salone delle Feste, con la costruzione di un tetto in ferro e vetro, uno dei gioielli della Villa.
FATTORE FAMILY: lontano dalla pazza folla del centro di Firenze, una gita fuori porta dà gioia ai bambini. Nel corso della visita visita piace tanto la grande Sala da Gioco, in particolare la collezione di giochi da tavola d’epoca. Come si giocava una volta, quali erano le regole?

La Petraia

La vera Villa Villacolle

Svezia
Favolosa e sgangherata, con il cavallo in veranda e i biscotti impastati sul pavimento, la casa di Pippi Calzelunge è forse la villa più amata dai bambini di tutto il mondo. Nell’isola di Gotland, in Svezia, si può visitare la “vera” Villa Villerkulla, quella originale del film e della serie Tv. Si trova nel parco di divertimenti Kneippbyn, nel villaggio di Visby

Pippi Calzelunghe

Iscriviti alla newsletter

X