Museo Civico Pietro Micca – Torino

Il percorso al museo è interessante, persino entusiasmante, con la guida a illustrare quando nel 1706 l’esercito francese mise alle strette la città, fortificata da una grandiosa cerchia di mura che si spingevano dalla cittadella alla collina. Torino in quegli anni era la capitale del Ducato di Savoia, una città tra le più moderne e popolate, in un’Europa dominata da due grandi potenze: la Francia e l’Impero Austroungarico. Tra i minatori esperti assoldati durante l’assedio c’era anche il giovane Pietro Micca che doveva difendere le gallerie sotterranee, in alcune delle quali si facevano saltare grandi barili di esplosivo sotto le file dei soldati francesi. Le guide del museo raccontano come finisce la storia, accompagnando i visitatori tra le sale e le gallerie profonde, lunghe, semibuie e strette, fino alla scala dove morì Pietro Micca. Non dimenticate di chiedere cosa significa il termine “bugia nen” e perché passò alla storia. Non adatto a bimbi troppo piccoli. Meglio prenotare.

 
Museo Civico Pietro Micca
Via Guicciardini, 7 A – Torino
Tel. 011 546317
www.museopietromicca.it

Indirizzo

Torino (Torino)

Iscriviti alla newsletter

X