SafariPark – Pombia (NO)

Il parco è il classico zoo safari. Già all’ingresso, stile tenuta africana, si incontrano i primi animali: una giraffa, dei pellicani. Alla prima curva arrivano i cammelli e gli struzzi e segue un profluvio di ogni specie: rinoceronti, antilopi, ippopotami, zebre, gnu, cervi, daini, bufali, scimmie e i tanto attesi felini, tigri e leoni, compresi i rarissimi leoni bianchi, ormai estinti nel loro ambiente naturale. L’elenco completo sarebbe lungo: sono ospitati comunque altri animali a rischio di estinzione, come le tigri siberiane e i rinoceronti bianchi. Il safari nel parco si fa solo in autovettura ed è vietato scendere o abbassare i finestrini. Meglio arrivare la mattina presto, perché è facile incontrare code. Il tour si completa in meno di un’ora. Al termine, i visitatori possono usare le aree attrezzate per il pranzo o il relax. I giochi, compresi nel biglietto di ingresso, aggiungono un tocco di luna park: brucamela, acquascontro, trenino, villaggio del Far West e spettacoli. Non mancano la zona giurassica, con riproduzioni a grandezza naturale dei dinosauri, la Fattoria e infine l’Acquario e Rettilario: il primo, in una costruzione simile a una nave, ospita una ventina di vasche con squali, murene, piranha e altri pesci; il secondo, in una grande cupola, espone alligatori, caimani, anaconda, ragni, serpenti, sauri e tartarughe.

 
SafariPark
Strada Statale 32, chilometro 23,4 – Pombia (NO)
Tel. 0321 956431
www.safaripark.it

Indirizzo

Torino (Torino)

Iscriviti alla newsletter

X