Torna a Torino la Notte Europea dei Ricercatori

Torna a Torino, il 27 settembre, la Notte Europea dei Ricercatori. Anche quest’anno si prepara a essere una grande festa per le famiglie

Attesa e amata da sempre, la Notte Europea dei Ricercatori torna a Torino per far conoscere a grandi e piccini meraviglie e curiosità della scienza. I ricercatori e le ricercatrici apriranno le porte dei luoghi di lavoro venerdì 27 settembre, dalle 18.30 alle 24. Tutti noi curiosi e visitatori (la partecipazione è gratuita) potremo porre domande e divertirci con esperimenti, giochi, laboratori, dimostrazioni e attività.

La Notte Europea dei Ricercatori è un evento diffuso in 9 location di Torino che ospiteranno decine di stand dove ci si sbizzarrisce alla scoperta di discipline che spaziano dalla microbiologia all’astronomia, passando per lo studio del corpo umano e le applicazioni dell’intelligenza artificiale. I più piccoli potranno giocare con la scienza: assemblare, come piccoli farmacisti, compresse e pastiglie con le proprie maniconseguire una speciale laurea in veterinaria grazie a un peluche gigante, sbizzarrirsi in divertenti “Latt-Attack” creando opere artistiche con il latte, esplorare il corpo umano in 3D attraverso il tavolo di anatomia virtuale di Grey’s Anatomy, estrarre il DNA da un campione della propria saliva, scoprire i segreti degli antichi egizi ricreando (e provando su di sé!) i loro cosmetici, separare la clorofilla nelle foglie, assistere alla magia dell’aurora boreale.

Notte dei ricercatori Torino 2019

Attività e lab curiosi e innovativi

Tantissime le attività appassionanti e curiose! La Notte Europea dei Ricercatori di Torino è un viaggio a misura di famiglia dedicato a tutti coloro che amano la scienza, un’occasione per conoscere i protagonisti delle più avvincenti e particolari ricerche che Torino sta portano in Europa e nel mondo.

La partecipazione alle attività è gratuita ed aperta a tutti. Alcune attività hanno posti limitati e richiedono la prenotazione.

Notte dei ricercatori Torino 2019

Dove andare

Le nove location che ospiteranno gli stand della Notte dei ricercatori a Torino sono:

  • Museo A come Ambiente. Corso Umbria 90, Torino
  • Mastio della Cittadella. Via Cernaia 1, Torino
  • Museo Egizio e Accademia delle Scienze. Via Accademia delle Scienze 6, Torino
  • Museo Nazionale del Risorgimento Italiano. Piazza Carlo Alberto 8, Torino
  • Istituto di Anatomia Dipartimento di Neuroscienze Rita Levi-Montalcini (Via Pietro Giuria 15)
  • INRIM (Corso Massimo D’Azeglio 42)
  • Infini.to – Planetario di Torino, Museo dell’Astronomia e dello Spazio (Via Osservatorio 30, Pino Torinese)
  • Rettorato Università di Torino. Via Verdi 8, Torino
  • Xkè – Il laboratorio della curiosità. Via Gaudenzio Ferrari 1, Torino

Torna anche quest’anno l’appuntamento con il Tram della Scienza, a cura dell’Associazione CentroScienza Onlus in collaborazione con GTT – Gruppo Torinese Trasporti e Associazione Torinese Tram Storici, con il supporto di Iren. A partire dalle 19 si svolgeranno attività ed esperimenti a bordo di un tram storico che si aggirerà per le vie del centro di Torino. Maggiori informazioni sul programma e sulle prenotazioni si trovano qui.

 

Indirizzo

Torino (TO)

Fascia d'età

Da 6 a 12 anni - Da 13 a 18 anni - Adulti

Prezzo

Gratuito

[codepeople-post-map id="92633"]

Iscriviti alla newsletter

X