Caccia al tesoro mostruosa con ricetta

La serata più spaventevole dell’anno è alle porte e i bambini non vedono l’ora di divertirsi tra dolcetti e scherzetti. Un’idea di festa originale? Una caccia al tesoro con un premio davvero gustoso e, soprattutto, mostruoso!

Per prima cosa occorre organizzare i materiali per preparare la caccia: fogli di carta A4, due bustine di tè usate (umide), forbici, pennarelli nero e marrone, penna, limone e pennello, accendino.

Per realizzare la mappa prendere un foglio A4, accartocciarlo bene e riaprirlo. Prendere le bustine del tè e strofinarle delicatamente sulla superficie, insistendo su alcuni punti per rendere le macchie più scure. Lasciare asciugare bene. Solo per adulti: fare bruciare e annerire i bordi, utilizzando un accendino. Disegnare la mappa inserendo i luoghi cruciali in casa o nel locale in cui è organizzata la caccia al tesoro. Scrivere utilizzando pennarelli neri e marrone. Creare un altro foglio stropicciato e colorarlo con le bustine del tè. Lasciarlo asciugare e tagliarlo in 8 – 10 rettangoli, a seconda delle postazioni disegnate sulla mappa. In ogni rettangolo scrivere delle attività divertenti, per esempio: fare dieci salti sul posto, cantare una canzone mostruosa, toccarsi la punta del naso con la lingua, raccontare una storia paurosa e tutto quello che suggerisce la fantasia. È possibile creare dei biglietti scritti con pennello e succo di limone, da far rivelare a un adulto con l’uso di un accendino. Piegare in quattro i rettangoli e disegnare all’esterno il simbolo della postazione. Nascondere i biglietti in corrispondenza delle postazioni scelte.

Per realizzare il forziere servono: una scatola di cartone oppure un cofanetto, cartoncini colorati, forbici, nastro adesivo, pennarello nero, cialde del caffè usate e pestacarne. Prendere la scatola o il cofanetto e, se necessario, ricoprirlo con cartoncino colorato. All’interno del coperchio creare una faccia mostruosa mettendo degli occhi, dei denti gialli e la lingua. Aggiungere delle monete colate appiattendo le cialde usate con un pestacarne dopo averle svuotate e lavate.

E il tesoro? Sono dei dolcissimi mostri! La base dei mostri sono dei muffin vegani con gocce di cioccolato.

Ingredienti: 180 gr di farina integrale, 160 gr di zucchero di canna integrale, 70 gr di olio di semi, mezza bustina di lievito per dolci, 250 ml di latte vegetale, gocce di cioccolato fondente, caramelle e stuzzicadenti per decorare, pirottini colorati.

Mescolare gli ingredienti solidi in una terrina e incorporare lentamente l’olio e il latte, infine le gocce di cioccolato. Mettere il composto in una teglia per muffin ricoperta da pirottini colorati. Infornare a 180° per 35 minuti. Lasciare raffreddare e decorare a piacere con caramelle e stringhe di liquirizia, creando occhi e zampe per renderli assolutamente mostruosi! Per finire posizionare i dolci nel forziere e nasconderli in un posto difficile da trovare, segnalandoli con una X. Buon divertimento!

[Valentina Scuteri]

Iscriviti alla newsletter

X