Turbo

Turbo, film d’animazione 3D realizzato dagli autori di Madagascar e Kung Fu Panda, è il nome del protagonista del film che sogna di diventare, un giorno, il più grande pilota di Indianapolis, il più veloce e il più bravo, per eguagliare così il suo modello, il pilota Guy Gagné. tutto normale se non fosse che Turbo è una lumaca da giardino. Il suo amore per la velocità non è compreso dal resto della comunità in cui vive, a iniziare dalla propria famiglia, contraria alla passione della giovane lumaca.
Le cose cambiano quando Turbo, dopo un incidente, acquista la capacità di spostarsi velocemente. Per lui si aprono le porte della grande corsa che ha sempre sognato. Il lungometraggio è stato prodotto e realizzato dalla Dreamworks, la regia è di David Soren, al suo primo film e qui autore anche del soggetto originale e coautore della sceneggiatura. Turbo è adatto a un pubblico di piccolissimi, in particolare a chi ha amato il dittico di Cars – Motori Ruggenti e Cars 2. A quando un film d’animazione sulla mobilità dolce?

[Mario Bettas Valet]

Iscriviti alla newsletter

X