I Musei delle favole

da | 11 Lug, 2022 | Lifestyle, Viaggi

Musei ispirati alla favole, per incontrare la principessa sul pisello o il soldatino di stagno

Ascoltare la fiabe è bellissimo, ma viverle di persona è assolutamente fantastico! Partendo dal nuovissimo museo Hans Christian Andersen di Odense, in Danimarca, ecco i musei da visitare per entrare nelle favole con i propri piedini, anche vicino a casa!

Museo Hans Christian Andersen 

Odense – Danimarca

Aperto da pochissimo, il nuovo museo dedicato allo scrittore danese Hans Christian Andersen è stato progettato dall’architetto giapponese Kengo Kuma. Favole celebri come La principessa sul pisello, Mignolina, La sirenetta, Il soldatino di stagno e Il brutto anatroccolo si sviluppano in una meravigliosa e grandissima esibizione per adulti e bambini, in parte sotterranea e in parte circondata da un parco con installazioni site specific di dodici artisti provenienti da tutto il mondo. Un mix fantastico di architettura, arte, design ed esperienza. 

La città di Odense organizza anche un festival di fiabe, ad agosto, e tour guidati sulle tracce dello scrittore con visita alla sua casa natale. Immancabile una visita allo splendido e curatissimo zoo. E per sgranocchiare qualcosa? Il mercato di street food, Storms Pakhus, è il posto ideale!

museo andersen

Il Bosco delle Favole

Cassino (FR) – Lazio

Tutti i weekend di luglio e agosto 2022 il parco esperienziale “Bosco delle Favole” apre a grandi e piccini con giochi, scivoli, dinosauri e la possibilità di incontrare dal vivo i personaggi più amati delle favole. La giornata è ricca di spettacoli, giochi, animazione e un sacco di baby dance. 

Non mancano le aree ristoro, un ampio parcheggio, una sala Virtual Reality e Arcade Arena per i più grandicelli, la nursery per i piccolissimi e un grande bosco dove correre e giocare.

musei favole

Museo Rodari – Una fantastica storia

Omegna (VB) – Piemonte

Omegna, sulla sponda piemontese del Lago d’Orta, è la città natale dello scrittore più amato dai bambini: Gianni Rodari. A lui la città dedica un museo, in pieno centro, recentemente ammodernato per creare un’esperienza multimediale coinvolgente, immersiva e accessibile a tutti. 

Il percorso è coinvolgente, tutto incentrato sul visitatore. 

Non dimenticate di mettere in programma un giro al vicino Parco della Fantasia, un gelato sul lungolago e una gita in battello!

museo rodari

The Fairy Tale Museum

Nicosia – Cipro

Di Nicosia, la città più popolosa di Cipro (nonché ultima capitale d’Europa divisa da un muro) non si immagina che ospiti un museo interamente dedicato alla fantasia, ai mondi immaginari, alla magia e all’incanto.

Il Fairy Tale Museum – Museo delle Fiabe – si trova vicino alla Porta di Pafos, in un pittoresco edificio antico. È stato inaugurato nel 2017 e gli allestimenti rievocano alcune delle più celebri favole di Esopo, ma anche Alice nel Paese delle Meraviglie o il tappeto volante di Aladino. Non mancano stanze segrete e laboratori.

Se siete in vacanza a Cipro cercherete soprattutto il mare, ma nella capitale fate una sosta all’Athalassa National park, con area giochi, caffetteria e pista ciclabile. 

musei favole

Museo La Rocca delle Fiabe

Sant’Agata Feltria – Rimini (Emilia Romagna)

Rocca Fregoso è un castello a strapiombo sul paese, un gioiello difensivo di epoca ormai lontana. Oggi, grazie all’impegno di Antonio Faeti, scrittore e docente di letteratura per l’infanzia, la Rocca si è trasformata in un museo delle fiabe.

Il percorso, non solo per bambini, è diviso in quattro aree tematiche: Scarpe e scarpine, Il solitario castellano, Il viaggiatore incantato e I fanciulli della foresta.

Passate da Sant’Agata Feltria in estate, ma non dimenticate di tornare a ottobre: tutte le domeniche si tiene la Fiera del tartufo bianco.

musei favole

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Non chiamateli capricci!

Come affrontare queste espressioni di emozioni forti, che ancora chiamiamo “capricci”? Lo spiega Silvia Iaccarino, formatrice e psicomotricista