Luis Sepulveda, scrittore per bambini e ragazzi

Luis Sepulveda ha fatto sognare e viaggiare un’intera generazione insegnando valori come amicizia, coraggio ed empatia. Tra le sue numerosissime pubblicazioni ci sono cinque bellissimi libri per bambini e ragazzi

“Vola solo chi osa farlo”. Ovvero, l’ebbrezza del coraggio non è da tutti. A volte la si trova nelle creature candide, leggere e fragili come Fortunata, la gabbianella protagonista del meraviglioso incipit di Luis Sepulveda dedicato ai bambini: “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”.

Una vita in difesa di ambiente e diritti

Il coraggio e l’empatia sono sempre stati al centro della vita di Luis Sepulveda. Attivissimo da sempre nella difesa dell’ambiente e dei diritti umani, è padre di personaggi meravigliosi che hanno accompagnato la vita di noi Giovani Genitori e dei nostri figli. Nelle nostre librerie ci sarà sempre spazio per lui e per i suoi libretti in carta: rapidi, sempre attesissimi, da far correre sotto le dita e da custodire nel cuore, lettura dopo lettura.

Da quando era diventato nonno aveva cominciato a scrivere anche libri per bambini e ragazzi. “Storia di una Gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” è il primo gioiello mondiale – del 1996 – divenuto uno splendido cartone animato di Enzo D’Alò con la sceneggiatura di Umberto Marino nel 1998, in cui – ricordate?- è lo stesso Sepulveda a prestare la voce al Poeta.

Amava raccontare che gran parte della sua vocazione di scrittore nasceva dall’aver avuto nonni che raccontavano storie. Storie che parlavano di volpi, puma, condor, pappagalli, raccontate al tramonto sulla riva del fiume, mangiando i frutti di araucania e bevendo il succo delle mele appena raccolte dagli orti. 

Sepulveda bambini

Solidarietà ed ecologia

Con queste premesse, tutto ciò che ha scritto per noi è un prezioso regalo.

Lunghissimi i titoli dei suoi libri dedicati all’ecologia e al mondo degli animali:  “Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico”, “Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza”, “Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà”, e da ultimo, nel 2018, la meravigliosa “Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa”. 

Zorba e  Bobulina, Diderot e Colonnello rimangono nel cuore. Ma sono davvero tanti i personaggi indimenticabili creati dal grande narratore. Come la gigantesca Balena bianca, la cui voce si leva da una conchiglia raccolta su una spiaggia cilena da un bimbo.  Come Ribelle, la lumaca che rinuncia alla sua vita tranquilla-ma-senza-nome per dare risposta alle sue domande e provare cosa sia amare l’umanità, una comunità più grande in cui razze e specie fanno tutte parte dello stesso creato.

Un insegnamento vigoroso, da una creatura piccolissima.

Amante dei dettagli, di un mondo piccolo e lento

Con storie lievi, brevi che scorrono tra le dita, Luis Sepúlveda ci disegnava intorno un mondo piccolo e lento, fatto di dettagli cui prestare attenzione. Un contraltare alla nostra vita frenetica che si perde le sfumature del cielo, i sorrisi e gli sguardi, la sofferenza dove c’è, la gioia dove si annida, nel vorticoso sciabordio che da un giorno passa ad un altro. 

La forza dei sogni dei suoi meravigliosi personaggi e la verità con cui ci parlano ci mostra il mondo vero, quello che forse tutti noi – e da oggi anche a nome di Sepulveda- siamo chiamati a proteggere: “In questo viaggio che è iniziato quando ho voluto avere un nome ho imparato tante cose. Ho imparato l’importanza della lentezza e, adesso, ho imparato che il Paese del Dente di Leone, a forza di desiderarlo, era dentro di noi”.

I libri per bambini e ragazzi

Mentre aspettiamo l’uscita di Historia de Mix, Max e Mex, di cui non esiste ancora l’edizione in italiano, vogliamo ricordare tutti i titoli che fino ad oggi lo scrittore e poeta cileno ha pubblicato per bambini e ragazzi, ma anche per gli adulti.

Storia di una Gabbianella e del gatto che le insegnò a volare

Uno stormo di gabbiani di ritorno da una migrazione lascia un uovo nella grigia Amburgo, la prima città che ha adottato Luis Sepulveda dopo l’esilio. Nasce una gabbianella, Fortunata: di lei si prenderà cura il gatto Zorba e la sua allegra combriccola.

Sepulveda per bambini

Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico

Il protagonista è di nuovo un gatto e siamo sempre in Germania, ma questa volta a Monaco. Mix è un gattino e Max un bambino: tra i due nasce una profonda amicizia che durerà fino all’età adulta. Quando Mix diventerà vecchio sarà proprio topo, Mex, a fargli compagnia. Una storia che parla di amicizia, lealtà e solidarietà e soprattutto del rifiuto di ogni forma di discriminazione verso il diverso e il nemico.

Sepulveda bambini

Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza

C’è una lumaca che trova ingiusto non avere un nome ed è curiosa di scoprire le ragioni della propria lentezza. Nonostante la disapprovazione delle compagne intraprenderà un viaggio che la aiuterà a comprendere il valore della memoria e natura del coraggio, ma soprattutto a guidare le compagne verso la libertà.

sepulveda bambini

Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà

Un cane lupo che vive in catene: è stato separato dal compagno Aukamañ, un bambino Mapuche. Una storia che denuncia chi non rispettala natura e che insegna che i legami affettivi non possono essere spezzati. 

Sepulveda bambini

Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa

La grande balena bianca è l’animale mitico che protegge il mare dagli uomini senza rispetto e riconoscenza. Tutti hanno raccontato la sua storia ma adesso sarà proprio lei a prendere la parola per narrare sé stessa.

Sepulveda bambini

 

Trilogia dell’amicizia

Una raccolta per celebrare il valore universale dell’amicizia, che include le prime tre opere dello scrittore cileno: Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare,  Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico e Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza.

Sepulveda bambini

 

Leggi anche –> Camilleri per bambini e ragazzi

Iscriviti alla newsletter

X