Mandala d’autunno

da | 16 Nov, 2022 | Lifestyle

Stimola la creatività e rilassa al tempo stesso la creazione del mandala di foglie cadute

La raccolta 

Il progetto-mandala inizia con una passeggiata al parco per ricercare le foglie più belle. Cerchiamole di forme diverse, tutte intere e di tante sfumature d’autunno.

Per la riuscita del mandala è bene che le foglie siano belle piatte, quindi se i bambini non sono troppo ansiosi di mettersi all’opera possiamo pressarle tra la pagine di un libro per una- due settimane. 

mandala foglie

La decorazione 

Utilizziamo dei pennarelli nei colori metallizzati argento o oro, ma anche bianchi e rossi funzionano bene. Disegniamo sulle foglie dei pattern ripetuti, ma anche dei doodle, motivi geometrici o scritte.

mandala foglie

Trattamento per conservare

Una volta decorate le foglie, perché durino più a lungo possiamo trattarle con una finitura. Va benissimo una vernice trasparente e leggera, come quelle che si usano per il decoupage. Spennelliamo su entrambi i lati delle foglie, lasciando asciugare bene. 

Creare il mandala

È ora di mettersi all’opera e realizzare il mandala. Possiamo incollare le foglie su un grande cartoncino o foglio bianco che appenderemo al muro. O anche direttamente alla parete utilizzando un chiodino.

mandala foglie

 

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Non chiamateli capricci!

Come affrontare queste espressioni di emozioni forti, che ancora chiamiamo “capricci”? Lo spiega Silvia Iaccarino, formatrice e psicomotricista