La guerra delle mamme social: Ferragni contro “pancine”

Chiara Ferragni attacca le “pancine”, una onnipresente categoria di mamme social. E la guerra è appena cominciata…

Chiara Ferragni è stata ospite dell’ultima puntata di “E poi c’è Cattelan a teatro”, lo show di Alessandro Cattelan in onda su Sky 1. Tra una chiacchera e l’altra si è parlato anche della recente maternità della fashion blogger, mamma di Leone nato dalla sua relazione (e dal recente matrimonio) con il rapper Fedez.

Osannata da molti ma anche criticata per la sovraesposizione del bambino sui social, Chiara Ferragni non ha avuto dubbi e si è lasciata andare a questa dichiarazione: “Ci sono due tipi di mamme: quelle che ti supportano sempre e vogliono darti più forza, facendoti capire che tutte commetteranno degli errori, e poi ci sono le ‘mamme pancine’ che pensano di sapere tutto loro, cercando di farti sentire sempre inopportuna“.

Le pancine, fenomenologia della mamma 2.0

Chi sono le pancine? Chiamate così da un’altra star dei social, Il Signor Distruggere, sono quelle donne che fanno della maternità il fulcro intorno al quale far girare tutta la loro vita.

Indicano l’età dei figli in mesi, parlano ininterrottamente di cicli, ovulazioni, contrazioni e faide con suocere e cognate. Le pancine hanno un vocabolario loro, le mestruazioni sono “le rosse” e anziché farsi gli auguri si dicono “in becco alla cicogna”. E, come la Ferragni, vivono nel rarefatto mondo dei social più che nella vita reale.

Soprattutto, chi non la pensa come loro, non è una buona mamma. A quanto pare la guerra è appena incominciata.

Per chi volesse approfondire, ecco il video del sito di Radio Deejay.

“Alcune mamme sono terribili, vi spiego quali” Chiara Ferragni a “EPCC a teatro”

Iscriviti alla newsletter

X