Tutti matti per il girling

Capita a tutte prima o poi: una festa, tanta gente e musica, con la pista che si riempie quando parte la hit del momento. Ma qualcosa ci blocca: la paura di inciampare, di non essere a ritmo, di risultare un po’ goffe… Niente paura, dall’America arriva la danza sui tacchi! Il girling è il ballo del momento, sull’onda (lunghissima e glam) delle super hit di Beyoncé e Rihanna. Clip patinatissimi in cui ballerini – e ballerine soprattutto – si scatenano su tacchi ipercolorati ad altezza trampolo. A sdoganare questo nuovissimo style ci ha pensato Raffaella Carrà sul palco di Sanremo, dove si è scatenata in una coreografia girling dai tacchi vertiginosi.

Con opportuno (e doveroso) abbassamento di tacco, tutti possono provare. Lo assicura Roberta Broglia della Andrew’s Dance School di Milano (www.adance.it), che ci racconta l’entusiasmo delle sue allieve. “Mamme, adolescenti e ragazze si divertono tantissimo con questo ballo”. Il girling si è fatto conoscere grazie ai video delle superstar americane, ma è un ballo alla portata di tutti. “Il nostro corso è aperto a chi vuole divertirsi – continua a raccontare Roberta –, ma soprattutto a chi vuole fare movimento, perché tiene in forma e valorizza la gestualità femminile”.

Corsi e stili di danza si adattano a tutte le età e gusti, anche musicali. “Classica, hip hop, jazz, ma anche balli di gruppo dall’Alligalli in giù: il gruppo piace sempre. Si va a tempo di musica con semplici passi base e ci si toglie la soddisfazione di danzare  finalmente a ritmo. E poi ci sono i balli popolari, del Sud Italia ma non solo, dalla pizzica alla tamburiata, ritmo coinvolgente e grande atmosfera”. Tra gli evergreen, anche per gli uomini, c’è il country, amatissimo a ogni età, anche dagli over 50. “Un ballo divertentissimo. La nostra insegnante – che è una ex étoile della Scala – si diverte almeno quanto i partecipanti! Una sfida che abbiamo voluto raccogliere: qui tutti, dai bambini alle donne agli uomini, imparano a muoversi a tempo, in gruppi, in questa eccezionale line dance, in cui si gira in lungo e in largo per la pista senza annoiarsi mai”.

Insomma, la danza è davvero per tutti. E se proprio siamo duri come legno, c’è chi si iscrive alla lezione di Zumba o a Pilates insieme alle figlie, o frequenta lezioni in parallelo. Mamme, è arrivato il nostro momento: mentre le bimbe vanno a lezione di hip hop c’è il corso sui tacchi che ci aspetta. Alla prossima festa saremo le prime a scendere in pista: la tappezzeria può aspettare, è arrivato il girling.

[Marta Vitale Brovarone]

logo giovani genitori footerFOLLOW US ON
Giovani Genitori

è la rivista dedicata alle famiglie eco e slow. Informazione fresca e il giusto sorriso per riportare notizie ed eventi utili, dedicati a entrambi i genitori e ai bambini dai primi anni di vita fino all'adolescenza.

Espressione Srl - P.iva 09319220019

Iscriviti alla newsletter

X