“Fly and flop” – 7 idee di viaggio per le vacanze di Carnevale

Complice la chiusura delle scuole nelle vacanze di carnevale, il mid-term break sta diventano un’abitudine diffusa anche in Italia.

Da noi i bambini restano a casa qualche giorno, in genere il lunedì e il martedì grasso. Più fortunati gli studenti austriaci e i belgi, i danesi e i finlandesi che godono di una settimana intera di vacanza. Felicissimi francesi e polacchi, che si fermano per quindici giorni e i croati, che festeggiano l’arrivo della primavera. Questo break è un toccasana per i nervi logorati dei genitori e per i più piccini, che amano la scuola ma trovano faticoso adattarsi a ritmi serrati del tempo pieno.

Dopo aver chiesto agli insegnanti di non riempire le vacanze di compiti, se possiamo, inventiamoci qualcosa per staccare tutti insieme. Ecco alcuni suggerimenti “fly-and-flop”: sali su un aereo e scendi con le infradito.

Tenerife con i  bambini

Con un volo ragionevolmente breve e temperature perfette, Tenerife è piena di offerte all inclusive e family friendly. La costa sud-ovest dell’isola è il luogo ideale per il whale watching: non lontano da terra nuotano fino a ventisei diverse specie di cetacei, tra cui balene, delfini, orche e persino le grandissime balenottere azzurre, l’animale marino più grande del mondo.

Cipro al miniclub

Una spiaggia tira l’altra su quest’isola favolosa nel cuore del Mediterraneo. Il mito vuole che a Cipro sia nata Afrodite, la dea dell’amore. Moltissimi resort hanno il miniclub, l’area giochi e la piscina già accessibile nei mesi invernali. Da visitare il distretto di Limassol, seconda città dell’isola e principale porto del paese, animata da una vivace e frizzante atmosfera turistica.

Dubai tra i parchi di divertimento 

Improponibile in estate a causa del clima caldissimo, ma nuova meta del lusso, Dubai nei mesi “freddi” ha temperature eccezionali e servizi paragonabili al miglior parco dei divertimenti. Per dire: c’è l’Hotel Atlantis che offre la possibilità di fare il bagno con i delfini, il parco a tema di Legoland, gli aquapark Wild Wadi e Aquadventure, la pista da sci indoor, una fontana da sogno e l’architettura metropolitana futuristica che comprende l’edificio più alto del mondo, il Burj Khalifa.

La Costa del Sol superfamily

Da Malaga a Gibilterra, la Costa del Sol è una delle zone più turistiche della Spagna. Le temperature sono un po’ variabili, ma nei 160 chilometri di costa che si affacciano su un mare bellissimo sorge una grande offerta alberghiera accessibile a prezzi family. E quando siete stufi di mare, l’entroterra è di grande interesse naturalistico, con montagne riarse e desertiche dove si allevano i tori più famosi del mondo.

Il classico: Disneyland Paris

La magica offerta di mezza stagione a Disneyland attrae le famiglie che vogliono dormire nel parco, con sconti sul soggiorno, pensione completa gratuita e bambini sotto i 7 anni che non pagano il biglietto di ingresso. E per visitare Parigi, si parte in compagnia di Topolino con i tour guidati costruiti su misura per gli interessi di bambini, ragazzi e adolescenti.

La slittata più lunga

Dieci chilometri di bianco divertimento: la pista per slittino più lunga d’Italia è quella di Monte Cavallo a Vipiteno, in provincia di Bolzano. Sempre innevata e testata per la sicurezza, è adatta a ogni età e un vero spasso per le famiglie. In più ogni martedì e venerdì è illuminata fino a mezzanotte, per una discesa suggestiva. La sera di San Valentino, serata di gala sulla pista illuminata, con saporite specialità altoatesine alla partenza e all’arrivo.

Lo snow park da favola

In Svizzera c’è un paesino sulla neve che accoglie i bambini e le bambine come se fossero principi e principesse. A Graechen tutto è a misura di famigliae di bambino, a partire da Hannigalp, il paradiso sulla neve con quattro snow park divisi per fasce d’età, ognuno perfetto per imparare lo sci, divertirsi nel carosello sulla neve o giocare nell’igloo.

Iscriviti alla newsletter

X