Buon compleanno Eataly Lingotto!

da | 13 Gen, 2023 | News in evidenza, Partner

Eataly compie 16 anni e celebra il meglio dell’enogastronomia italiana: appuntamenti a tavola, una serata speciale a tema cocktail, l’Open day della Scuola di Eataly e una grande cena per festeggiare insieme!

Buon compleanno Eataly Lingotto! Era il gennaio del 2007: Eataly iniziava la sua avventura aprendo le porte del primo punto vendita, quello nell’ex opificio Carpano al Lingotto di Torino. Un luogo inedito dedicato alla valorizzazione e al racconto del meglio delle tradizioni enogastronomiche italiane. In questi sedici anni Eataly ci ha raccontato e fatto scoprire incredibili storie i cui protagonisti sono i produttori, i luoghi, le tradizioni e i prodotti italiani: in una parola la nostra biodiversità.

Fino al 5 febbraio, a scaffale e ai banchi freschi tanti sono i prodotti e le eccellenze in offerta, eccezionalmente a meno di 2 € o scontati fino al 50%. Ma non solo: per tutto il mese ci sono in programma appuntamenti speciali, degustazioni, cene e occasioni per brindare a questi primi 16 anni di Eataly.

Jurassic Flair Competition

Arriva a Eataly Lingotto la Jurassic Flair Competition, la gara mondiale tra barman acrobatici di diverse generazioni, organizzata da Salvatore Romano di Barz8: lunedì 23 gennaio appuntamento dalle 20 in sala dei Duecento per assistere alla competizione e assaggiare drink e tapas durante lo show. In gara i migliori Flair Bartender al mondo, tra cui Roman Zapata, Denis Trifanovs e Michael Moreni. Ospite della serata Max Casacci, che per l’occasione presenterà il suo ultimo disco Urban Grovescapes, che contiene all’interno il brano Mixology, realizzato esclusivamente con i suoni del bar. Per godere al meglio della serata, è possibile acquistare su www.torino.eataly.it un carnet da 20 euro che garantisce tre consumazioni a scelta tra cocktail e tapas. Disponibili in loco anche singole consumazioni.

Degustando: 10 chef per i 16 anni di Eataly Lingotto

Da appuntarsi in agenda e non perdere assolutamente la sera di giovedì 26 gennaio: a partire dalle 20, appuntamento a Eataly Lingotto per la nuova edizione di Degustando! Un’occasione davvero unica: 10 chef, tra stelle Michelin, grandi nomi della cucina piemontese e non solo e giovani emergenti, prepareranno 10 piatti speciali per festeggiare i 16 anni di Eataly Lingotto. Partendo da materie prime di eccellenza, prodotti del territorio ma anche tipicità della gastronomia nazionale e internazionale, i protagonisti della serata proporranno ricette che raccontano la loro terra con alcune contaminazioni, trasportandoci in un viaggio tra i sapori più diversi e squisiti.

Ecco allora il Polpo Love di Larossa, con cuore di palma e passion fruit o la ceviche di ricciola di Robles, che ci portano ad Oriente. Claudio Vicina ci riporta in Italia, con i suoi gnocchetti di patate viola, ragù di trevigiana e fondente di Grana Padano. Altra proposta del territorio è quella dello chef de Il Cascinale Nuovo: Ferretto cucina il raviolo di salmerino alpino con burro e limone. Tra il Piemonte e la Lombardia si colloca la proposta dei fratelli Costardi: risotto allo zafferano con aggiunta di salsiccia di Bra. Ci spingiamo in Romagna ma sempre con un piede nella nostra regione con Fabio Sgrò e la sua piadina, coniglio confit, nocciola e patè di lardo. Per concludere in bellezza con il Tartufo Regale, l’ultima creazione di chef Alciati: è fatto interamente a mano a partire da un calco di tartufo nero e per questo espressione di un’artigianalità d’altri tempi, con materie prime eccellenti del territorio quali il cacao Criollo di Domori e la Nocciola Piemonte IGP. Sarà servito accompagnato da una riduzione di vermouth di Casa E. di Mirafiore: un omaggio alla storia dell’edificio che da ormai 16 anni ospita Eataly Lingotto e che per tanti anni è stato la sede dell’opificio di Antonio Benedetto Carpano, il creatore del vino liquoroso che da Torino è diventato poi un aperitivo amato in tutto il mondo.

Gli chef sono:

  • Ugo Alciati – Guido Ristorante, 1 stella Michelin | Tartufo Regale con riduzione di Vermouth Rosso di Casa E. di Mirafiore
  • Andrea Larossa – Larossa, 1 stella Michelin | Polpo Love: Polpo, cuore di palma, passion fruit e vino rosso
  • Fabio Sgrò – Guido da Costigliole, 1 stella Michelin | Piadina, coniglio confit, nocciola, patè di lardo
  • Walter Ferretto – Il Cascinale Nuovo, 1 stella Michelin | Raviolo di salmerino alpino, burro e limone
  • Claudio Vicina – Casa Vicina, 1 stella Michelin | Gnocchetti di patate viola, ragù di trevigiana e fondente di Grana Padano stagionato, crumble al timo
  • Patrik Lisa – Eataly Lingotto | Piatto a sorpresa
  • Alexander Robles – Azotea | Ceviche di ricciola con crema di camote viola, avocado, alga yuyo e leche affumicata al tamarindo
  • Manuel & Christian Costardi – Costardi Bros | Monzese 2.0: Risotto allo zafferano con salsiccia di Bra e alloro
  • Yari Sità – La Barra | Piatto a sorpresa
  • Diego Lamarca – Aroma | Tiramisù di baccalà e funghi

Oltre alle proposte degli chef, si potranno degustare le eccellenze gastronomiche di produttori del territorio, tra salumi, formaggi, lievitati, dolci e gelati. In accompagnamento, una selezione di grandi vini tra bianchi, rossi e bollicine.
Il biglietto d’ingresso, proposto al pubblico a 60 euro se acquistato online e 70 euro se acquistato la sera stessa, comprende i 10 piatti degli Chef, 2 calici di vino a scelta e la degustazione dei prodotti gastronomici. La serata al momento è sold out. È possibile però iscriversi alla lista d’attesa. Per maggiori informazioni: www.torino.eataly.itshop.tobevents.it/degustandoeataly

Make It Tasty: speciale per i 16 anni di Eataly

Ritorna a Eataly Lingotto la serata contro lo spreco alimentare organizzata da Make It Tasty: in sala dei Duecento giovedì 2 febbraio dalle ore 20. Ecco l’occasione per vivere la cena di un grande Chef, preparata con quegli alimenti che vengono scartati, seppur integri, per motivi estetici o commerciali. Questa volta in cucina ci sarà Stefano Sforza, l’Executive Chef di Opera – Ingegno e creatività e proporrà un suo personale menù di quattro portate, per godersi una cena gourmet e combattere lo spreco. Vini all’insegna della sostenibilità e il pane della Panetteria di Eataly accompagneranno i piatti di questa speciale serata. La cena sarà introdotta da un talk a tema e un aperitivo contro lo spreco, per brindare al sedicesimo compleanno di Eataly.

Il biglietto d’ingresso per accedere alla serata e alla cena è proposto a 35 euro. Per approfondimenti e riservare il proprio posto: www.makeittasty.it

Esperienze, corsi, appuntamenti per i più piccoli

Non mancheranno le attività didattiche: d’altronde una delle anime di Eataly sin dalla sua nascita è proprio la didattica, con l’obiettivo di rendere più consapevoli i consumatori e di scoprire la cultura enogastronomica in tutti i suoi aspetti. Ecco allora in programma degustazioni guidate, incontri curati da Slow Food e corsi di approfondimento. E poi l’Eataly Tour: un tour degustazione dedicato a chi non vuole perdere l’occasione di visitare il primo Eataly in assoluto, per vivere un’esperienza sensoriale a 360°. Un viaggio alla scoperta delle eccellenze della biodiversità italiana, con golose degustazioni itineranti, dalla Panetteria all’Enoteca, passando per i reparti freschi, il laboratorio di produzione dal vivo della pasta, il Caseificio: queste e molte altre saranno le tappe dell’Eataly Tour, in programma sabato 21 gennaio e venerdì 3 febbraio (evento su prenotazione, prezzo al pubblico 25 euro).

Open Day della scuola di Eataly

E infine, sabato 4 febbraio una giornata unica per entrare nella Scuola di Eataly Lingotto: si terrà infatti l’Open Day, per scoprire i corsi di cucina, pasticceria e degustazione e imparare divertendosi, con tanti eventi per tutti, anche i più piccoli, e per tutta la giornata a prezzi davvero speciali. Dalle 10.30 alle 20 un ricco calendario di lezioni pratiche negli spazi didattici di Eataly, eccezionalmente in vendita a 10 euro.

  • Le uova in cucina | ore 10.30
  • Metti le… manine in pasta! | ore 15.30
  • Muffin per tutti! | ore 15.30
  • Pasta fresca colorata | ore 16
  • I vini Fontanafredda | ore 18.30
  • Sfumature di Chardonnay | ore 19

Per consultare il programma completo e riservare il proprio posto: www.torino.eataly.it

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Non chiamateli capricci!

Come affrontare queste espressioni di emozioni forti, che ancora chiamiamo “capricci”? Lo spiega Silvia Iaccarino, formatrice e psicomotricista