Papà, bevi una birra! (che mi serve il tappo per un lavoretto)

da | 16 Mar, 2021 | Partner

Incredibile quanti lavoretti si possono fare con una stampante e la resina epossidica. Realizziamone uno per la festa del papà 

Per la festa del papà ci vuole un’idea che unisca l’utile al dilettevole: il riciclo dei tappi di birra ci sembra un modo perfetto per stimolare l’ottimismo. Siamo tutti contenti di vedere il bicchiere mezzo pieno!

Cosa serve per realizzare i magneti da frigo

  • Una decina di tappi di birra
  • Carta fotografica
  • Resina epossidica trasparente per gioielli
  • Magnetini
  • Forbici

Offriamo a papà una birra ghiacciata e chiediamogli di raccogliere per noi i tappi a corona. Li useremo per costruire dolcissimi magnetini personalizzati. Ci servono pochi altri materiali: una stampante fotografica a colori (noi abbiamo usato la nuovissima Epson Workforce) e un flaconcino di resina epossidica trasparente per gioielli. La resina si acquista per pochi euro nei negozi di bricolage oppure online e sarà utile per innumerevoli altri lavoretti da fare con i bambini.
Il procedimento è supersemplice ed è anche divertente: una volta presa la mano, continueremo a preparare magnetini su magnetini. D’altro canto, tutti hanno un frigorifero a cui attaccarli, anche i nonni e gli zii!!

Selezionate le fotografie più belle che volete regalare a papà. Cercate anche su internet immagini di quello che ama: fumetti, serie tv, libri, hobby, la sua squadra del cuore. Stampate le fotografie riducendo la dimensione al 25%. Prima di usare la carta fotografica, fate qualche prova con carta normale fino a trovare la misura giusta. Con una matita e una moneta da 50 centesimi disegnate un cerchio sulla parte di foto che volete ritagliare.

Ritagliate la foto della misura interna del tappo. Con le forbicine a punta arrotondata anche i bambini possono collaborare a questo passaggio. Preparate tutti i tappi che volete riempire.

È il momento di usare la resina epossidica trasparente per gioielli. Questo materiale semplicissimo ha un odore un po’ penetrante e non va lasciato in mano ai bambini piccoli. I più grandicelli, dai 6 anni in su, possono usarla per riempire i tappi con delicatezza per non creare bolle d’aria.

La resina va lasciata indurire per almeno 24 ore. Durante questo periodo non toccate e non muovete i tappi.

Una volta ben asciutti, applicate sul retro un magnetino.

I magneti sono pronti. Fateli trovare a papà già appesi sulla porta del frigo. A patto, naturalmente, che dentro il frigo ci sia una nuova bottiglia di birra!

Questo progetto è stato realizzato usando una stampante Epson WorkForce WF-2810DWF, rapida e con costi operativi minimi, perfetta per lo smart working e le esigenze scolastiche. Con la tecnologia di stampa di ultima generazione Epson PrecisionCore, è un multifunzione 4-in-1 affidabile, compatto ed elegante, che stampa fronte/retro ad alta velocità. La funzionalità Wi-Fi e una serie completa di opzioni di stampa da dispositivi mobili garantiscono la massima praticità di utilizzo. Scopri di più

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

In vacanza sui vulcani

I vulcani sono irrequiete montagne che affascinano grandi e piccini, mete ideali per una vacanza originale

Bambini aggressivi: che fare?

Come riconoscere e gestire un eccesso di aggressività? Gestire i bambini aggressivi mette tutti in difficoltà: i consigli delle psicologhe di Completamenti