La pasta 100% italiana di Armando

Mio padre si chiama Armando. Non è più un “giovane genitore”, ma lo è nello spirito e con le idee. Da 25 anni è il presidente di un’azienda che basa la sua produzione sull’integrazione grano-pasta. Si tratta di uno dei pochissimi pastifici italiani ad avere un molino di proprietà annesso che assicura il controllo totale della filiera dalla A alla Z, per arrivare a casa delle famiglie con la genuinità e la qualità dei prodotti della nostra terra.

 

Natura e alimentazione, il connubio perfetto

 

È sempre stato naturale trattare la materia prima, il grano duro, come un elemento fondante, imprescindibile del nostro lavoro di pastai. Ma mio padre è andato oltre e 7 anni fa, con lungimirante modernità, intuì fosse il momento giusto per superare quello che lui stesso chiama “il paradosso della pasta”. Ovvero: uno dei prodotti simbolo dell’eccellenza agroalimentare italiana è prodotta in gran parte con materie prime di importazione. Ecco perché Armando decise di investire e alimentare la produzione di grano duro italiano di qualità altissima, creando una filiera completa, dal campo alla pasta.

 

Il progetto di filiera Armando

Qualità, fiducia, genuinità. E’ impossibile non cogliere un guizzo di orgoglio nei suoi occhi per essere riuscito con il suo progetto a valorizzare l’agricoltura italiana. Coltivare grano duro di eccellente qualità è possibile in Italia attraverso la creazione di profondi legami con il mondo dell’agricoltura che è un enorme patrimonio di cultura e tradizione, perché il cibo italiano è sinonimo nel mondo di genuinità, ricercatezza e gusto.

Così nasce il progetto di filiera Armando: un accordo diretto tra il nostro pastificio e l’agricoltore, con impegni da un lato sulla qualità del grano, dall’altro sul prezzo garantito ai coltivatori. Un virtuoso sistema di filiera, dunque, fondato sul rapporto di fiducia reciproca tra noi e 800 aziende agricole italiane (e 12.000 ettari coltivati), sull’utilizzo di selezionatissime varietà di grano duro, sull’applicazione di rigide pratiche agronomiche. Tutto ciò garantisce la produzione di una materia prima sana e di eccellente qualità (minimo 14,5% di proteine) e infine di una pasta 100% italiana.

Grazie al clima mediterraneo, il grano duro nostrano possiede un migliore indice di glutine; rispetto ai grani esteri ha inoltre valori di aflatossine minimi o nulli ed è privo di residui chimici. L’essiccazione naturale della pianta a climi caldi e temperati, infine, favorisce la conservazione della fragranza del grano nella pasta, rendendone genuino, unico e 100% italiano il sapore.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

L’insegnamento di padre in figlia

Tradurre i sogni in concrete azioni di valore.
Pasta Armando per me non rappresenta solo il risultato di un lungo lavoro per la realizzazione di un progetto unico e importante, ma anche una conferma della forza dell’esempio nel trasmettere i valori fondamentali della vita dai genitori ai figli.

È quanto cercherò di fare con le mie ragazze: tradurre i sogni in concrete azioni di valore.

Grazie Armando, grazie papà.

[Maria Gabriella De Matteis]

 

www.pastarmando.it  – www.migliorepasta.itCortometraggio Il sogno di Armando

 

Articolo realizzato in collaborazione con Pasta Armando

Iscriviti alla newsletter

X