Avventure da brivido: i parchi avventura più belli del Piemonte

da | 14 Apr, 2022 | Dove Andare, Outdoor

Passerelle sospese tra gli alberi, ponti tibetani, percorsi acrobatici: ecco i parchi avventura più adrenalinici in Piemonte

Parco Avventura Tre Querce



Al suo decimo anno di attività, il Parco Tre Querce si trova nel cuore del Parco Naturale della Collina di Superga, comodissimo dalla città, e totalmente immerso nella natura. Un luogo ideale per trascorrere alcune ore di divertimento all’aria aperta. Ci troviamo nove percorsi avventura che si sviluppano nel bosco di frassini e querce; più di 80 giochi aerei divisi in livelli di difficoltà e per fasce di età. Nel 2020 sono stati inaugurati due nuovi percorsi avventura: i bambini a partire dai 6 anni hanno a disposizione lo speciale Percorso Junior 3. Per i coraggiosissimi dagli 8 anni è stato realizzato il percorso Discovery con tre tirolesi, il domino, il mini-tarzan e tanto altro! Con il biglietto di ingresso sono incluse anche la parete-boulder per i più piccoli, il tree climbing col salto nel vuoto e la parete d’arrampicata per i più grandi.
Via dei Colli (Strada Panoramica) – Pino Torinese (TO)
www.p3q.it

Il Ponte Tibetano

Il Ponte tibetano di Cesana Claviere è un ponte sospeso in cavi d’acciaio tra i più lunghi del mondo. I numeri sono da capogiro: 544 metri di lunghezza a un’altezza da terra che va dai 30 ai 90 metri. Il percorso, che apre la stagione 2022 nel mese di maggio, attraversa le Gorge di San Gervasio ed è costituito dalla successione di tre ponti in cavi. Si inizia con il primo che attraversa la Gorgia in senso perpendicolare, per poi innestarsi sul ponte principale, che segue in senso longitudinale il corso delle gorge di San Gervasio a un’altezza di 30 metri. Alla fine del secondo ponte, un sentiero porta fino al terzo, lungo 90 metri e sospeso a 90 metri da terra. Il tempo totale necessario per il percorso è di due ore e mezza circa. I bambini desiderosi possono cimentarsi, con la supervisione di un adulto (altezza minima 1,20 cm, età minima 6 anni).
Regione San Gervasio – Claviere (TO)
www.pontetibetanocesanaclaviere.com

Parco Avventura La Turna

L’area de La Turna nasce dall’idea di rivalorizzare un terreno agricolo abbandonato creando una moderna falesia di arrampicata e un’area sportiva. Apprezzata fin dagli anni ’70 dagli arrampicatori, oggi la falesia di Montestrutto si presenta all’interno di un’area circondata da un ampio prato verde e un castagneto. Il sito è ben esposto, quindi frequentabile tutto l’anno. Le pareti hanno altezza variabile, da pochi metri fino a 80, e sono stati creati itinerari con varie difficoltà. Nel 2014 è nato il Parco Avventura che offre 5 percorsi di varie difficoltà: il percorso AZZURRO per bambini dai 3 ai 6 anni sorvegliati e supportati da un adulto, con 7 giochi acrobatici. Per adulti e bambini di un’altezza di almeno 140 cm a braccio teso alzato, c’è il percorso VERDE che si sviluppa in 300 metri con 8 giochi aerei, e il percorso ARANCIONE, sensoriale da effettuare a piedi nudi. Il percorso BLU è per bambini dai 9 anni in su e adulti: è lungo 800 metri con 16 giochi acrobatici. Dai 12 anni si può percorrere il percorso ROSSO, lungo 800 metri con 9 giochi acrobatici a 30 metri da terra. Tutto il materiale necessario per l’attività viene fornito in loco (imbrago- casco).
Località la Turna- Frazione Montestrutto – Settimo Vittone (TO)
www.laturna.it

Parco Avventura Orma

Nel cuore di un bosco con alberi alti anche venti metri, il Parco Avventura Orma propone percorsi adrenalinici e aerei tra gli alberi ad altezze diverse a seconda del grado di difficoltà. C’è di tutto per l’attraversamento: ponti tibetani, teleferiche su carrucole, corde, reti e passerelle, che permettono il passaggio da una piattaforma all’altra. Il tutto in totale sicurezza e autonomia, con gli operatori disponibili a fornire tutte le informazioni necessarie e l’attrezzatura specifica per vivere una bella avventura tra gli alberi. Si consiglia un abbigliamento comodo, con scarpe chiuse, capelli raccolti, guanti e tanta voglia di arrampicarsi.
Via Fratta, 15 – Villar Focchiardo (TO)
www.parcoavventuraorma.com

Parco Avventura Chaberton

ll Parco, che apre la stagione 2022 il 30 aprile, si compone di sette percorsi aerei sugli alberi, per un totale di 67 giochi, sospesi da 1 a 12 m di altezza, facili o impegnativi, in un ambiente assolutamente fantastico, immerso nella natura. Sono sette le teleferiche per 400 metri complessivi di volo tra gli alberi e la possibilità di partecipare all’attività guidata UP 2 TREE, l’arrampicata in sicurezza sugli alberi. Si gioca su e con gli alberi, ma stando dalla loro parte, sempre. Il parco infatti è stato costruito adottando metodi non invasivi: nulla penetra negli alberi, che anzi vengono protetti anche grazie alle regolari verifiche agroforestali. Lo staff del Parco è costituito da maestri di sci e guide alpine, formati appositamente per aiutare e accompagnare bambini e ragazzi.
Località Mollières – Frazione Cesana Torinese (TO)
www.parcoavventurachaberton.it

Parco avventura Antharesworld

Antharesworld è stato il terzo parco acrobatico aperto in Italia, nel 2003, e si affaccia direttamente sul lago di Candia, all’interno di un bosco di tigli e platani. Propone dieci percorsi di difficoltà e altezze crescenti ed è accessibile dai 5 anni. Tutti possono cimentarsi sui percorsi, senza doti o allenamento particolari; l’importante è non soffrire di vertigini! Ai più piccoli è dedicato un percorso baby per imparare a destreggiarsi fra alberi e passerelle in equilibrio dentro cilindri e barili sospesi! Gli istruttori del parco sono a disposizione per spiegare i percorsi e le attività da seguire.
Via Lido 33 – Candia Canavese (TO)
www.antharesworld.com

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Non chiamateli capricci!

Come affrontare queste espressioni di emozioni forti, che ancora chiamiamo “capricci”? Lo spiega Silvia Iaccarino, formatrice e psicomotricista