Parc Animalier d’Introd – Introd (AO)

Niente leoni, niente savane, niente effetti speciali. Il Parc Animalier ospita solo animali delle Alpi: marmotte, cervi, stambecchi, camosci, cinghiali, caprioli e rapaci. È un angolo di ecosistema alpino, dove flora e fauna sono preservati dalle recinzioni e vivono sotto gli occhi dei visitatori. Insomma, uno “slow park” dove passeggiare nel silenzio, aguzzare la vista, ascoltare i rumori del bosco, osservare fiori, godere della frescura. In alcuni recinti ci si può avvicinare agli animali. A disposizione dei visitatori due parcheggi, uno per auto, a pochi passi dall’ingresso, l’altro poco distante, più ampio e adatto anche ai camper. Vicino alla biglietteria c’è un piccolo negozio di souvenir e artigianato locale. Il parco si trova sul pendio di una collina e il sentiero in alcuni punti è ripido. Ci sono due laghetti, con trote e una specie di gamberi in via di estinzione, e alcune voliere per rapaci: civette delle nevi, barbagianni, gufi reali, allocchi e falchi. A disposizione del pubblico un’area picnic attrezzata con tavoli e un piccolo parco giochi. Lungo il percorso di visita si trovano schede dettagliate che spiegano le caratteristiche di flora e fauna. Per gli ungulati è possibile vedere e toccare alcuni esempi di corna a diversi stadi di crescita.

 
Parc Animalier d’Introd
Fraz. Villes Dessous – Introd (AO)
Tel. 0165 95982 – 0165 95557
www.parc-animalier-introd.it

Iscriviti alla newsletter

X