Gite e viaggi di fine estate: dove andare a settembre

da | 14 Set, 2022 | Dove Andare, Eventi, In Viaggio, Lifestyle, Viaggi

Esperienze bellissime da fare con i bambini per salutare le vacanze con un gran sorriso: qualche idea per i viaggi a settembre

Settembre: è quasi tempo di tornare a scuola. Prima di rifare lo zainetto e controllare di aver finito tutti i compiti, però, ci si può concedere un’ultima gita di fine estate, per salutare le vacanze insieme a tutta la famiglia. Ecco qualche idea per iniziare l’autunno nel migliore dei modi: viaggiando!

Esperienze nel verde

Albe in malga

Trentino Alto Adige – fino al 18 settembre

Prosegue fino a metà settembre l’iniziativa delle malghe sulle Dolomiti che aprono le loro porte per far conoscere la vita d’alpeggio anche ai più piccoli. Si comincia all’alba, radunando le vacche per mungerle, per poi produrre burro e formaggio. A fine mattinata, ricca colazione con prodotti locali per tutti. 

www.dolomiti.it/it/trentino/eventi/albe-in-malga 

I boschi meravigliosi dell’Oasi Zegna

Trivero (BI)

L’autunno è la stagione del foliage: all’Oasi Zegna questo significa anche saltare nelle pozzanghere, giocare con il fango, scovare le castagne nascoste sotto le foglie o andare in cerca di funghi. Sono tante le attività per famiglie che animano i boschi di questo bellissimo spazio dove vengono organizzati in tutte le stagioni corsi, attività e proposte per immergersi nella natura. www.oasizegna.com

Natura, animali, biodiversità

Parc Animalier d’Introd – Valle d’Aosta

Settembre è un mese bellissimo per scoprire l’habitat montano e i suoi abitanti nel Parc Animalier d’Introd: lepri, marmotte, volpi, scoiattoli ma anche stambecchi, camosci caprioli e cervi, che proprio verso la fine di settembre si esibiscono nei loro caratteristici bramiti, alla ricerca di una compagna con cui accoppiarsi. 

www.parc-animalier-introd.it 

Tramonto e biodiversità

Area Marina Protetta di Miramare – Trieste

Si parte al tramonto, a bordo dell’imbarcazione dell’Area Marina Protetta di Miramare, per scoprire la biodiversità della più antica fra le riserve marine italiane, addentrandosi “in punta di piedi” tra queste acque accompagnati dagli esperti dello staff del WWF. Un modo nuovo per scoprire il territorio triestino, ammirando dal mare le bellissime torri bianche del Castello di Miramare. L’escursione costa 15 euro e sono calendarizzate le partenze fino al 23 settembre. 

Isola dei Conigli – Lampedusa

Perfetta per un ultimo meraviglioso tuffo al mare, l’isola dei Conigli non è solo la sede di una delle spiagge più belle della Sicilia. In questa incredibile baia incontaminata, da sogno, fiore all’occhiello della Riserva Naturale dell’Isola di Lampedusa, si trova una colonia di un centinaio di coppie di gabbiani reali e, soprattutto, le tartarughe marine Caretta Caretta, che scelgono queste spiagge (tra le pochissime in Italia) per deporre le loro uova, che appunto si schiudono in autunno. L’accesso alla spiaggia è contingentato, su prenotazione e in due diverse fasce orarie: dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19.30. 

visit.lampedusa.today 

viaggi settembre

Grandi labirinti e cercatori d’oro

Labirinto di Hort – Senigallia (AN), fino al 12 settembre

Un gigantesco campo di mais a Senigallia diventa da qualche anno a questa parte sede di un progetto ludico-educativo. Nel Labirinto di Hort ci si perde in mezzo alla natura, senza fretta e a impatto zero. Il percorso, costruito all’interno dei sei ettari di terreno coltivato a mais, si sviluppa lungo quattro chilometri con cinque diverse piazze dove vengono installati dei pannelli didattici su tematiche storiche e ambientali. L’ingresso costa 6 euro e si può anche partecipare a una divertente caccia al tesoro o a uno degli eventi speciali con animazione. 

www.hort.it 

viaggi settembre

La cerca all’Oro

Casal Cermelli (AL)

C’è un luogo, in provincia di Alessandria, dove scoprire la storia dei cercatori d’oro attraverso l’esperienza diretta. L’Agriturismo & Fattoria didattica Cascina Merlanetta è infatti l’unica area autorizzata per la ricerca dell’oro a scopo amatoriale, scientifico e didattico da parte della Regione Piemonte. Qui si impara a setacciare la sabbia del fiume alla ricerca del prezioso metallo: dapprima in una vasca artificiale e poi, inforcate le galoche, direttamente nel fiume Orba (l’attività è consigliata dai dodici anni in su). 

www.cascinamerlanetta.it/it

Quando la storia appassiona

La Giostra del Monaco

Ferrara (25 agosto – 4 settembre)

Un tuffo nel passato di cavalieri, re e principesse grazie alle undici giornate di rievocazione storica di fatti ed eventi tipici del Medioevo ferrarese. Il momento clou è la classica giostra, dove i rappresentanti delle Città del Consorzio Terre e Castelli Estensi devono colpire con la mazza ferrata il bersaglio, costituito da tre scudi di diversa grandezza.

www.lagiostradelmonaco.it 

eventi settembre

Parco Archeologico di Baratti e Populonia 

A un passo dalle rive della Costa degli Etruschi, circondate dalle rigogliose pinete, si trova questo bellissimo Parco Archeologico, da visitare per scoprire l’area dove sorgeva la città etrusca e romana di Populonia, nota fin dall’antichità per l’attività metallurgica legata alla produzione del ferro. Periodicamente vengono organizzate visite guidate a misura di bambino, con racconti suggestivi e attività per immergersi al meglio nella vita d’un tempo. 

www.parchivaldicornia.it/parchi-archeologici/parco-archeologico-di-baratti-e-populonia/

baratti e populonia

I mosaici di Ravenna

Ravenna non è solo la città di Mirabilandia: se si sceglie di visitare uno dei parchi dei divertimenti più popolari d’Italia, vale sicuramente la pena di ritagliarsi un po’ di tempo per ammirare alcuni dei mosaici più belli del mondo, patrimonio Unesco. Coloratissimi e pieni di storie da raccontare, lasciano a bocca aperta grandi e piccini. 

www.ravennamosaici.it

La nave nel bosco e il treno storico

Il Vittoriale degli Italiani – Gardone Riviera 

Siete mai saliti in cima a una nave posizionata in mezzo a un bosco? Non è una metafora ma un’esperienza che si può realmente fare al Vittoriale, un incredibile complesso di edifici costruito sulle rive del lago di Garda da Gabriele d’Annunzio. Un luogo ricco di storia e di costruzioni al limite del surreale, che si possono scoprire passeggiando nei rigogliosi giardini. Senza contare che il Lago di Garda, a settembre, è ancora perfetto per un ultimo bagno estivo. 

www.vittoriale.it 

viaggi settembre

Sebino Express

Treno storico da Milano Centrale a Paratico Sarnico, 11 settembre

Una gita al Lago d’Iseo a bordo di un treno storico, con locomotiva a vapore e carrozze degli anni Trenta e degli anni Cinquanta. Il Sebino Express parte l’11 settembre dalla stazione di Milano Centrale alle 8.20 del mattino e passa per Milano Lambrate (8.30), Bergamo (9.45), Palazzolo sull’Oglio (10.42) e infine Paratico Sarnico, dove arriva alle 11.30. Tutti insieme si passeggia sul lungolago, si scoprono i dintorni e alle 17.10 tutti in carrozza, si riparte! 

www.fondazionefs.it/content/fondazionefs/it/treni-storici/2022/9/11/sebino-express.html 

viaggi settembre

I festival da non perdere

Scarabocchi

Novara, 16-18 settembre

Un festival a misura di bambini, con laboratori, incontri, fantasie, colori, idee e voglia di stare insieme
tra giochi e parole: si chiama Scarabocchi ed è l’appuntamento dedicato ai più piccoli da non perdere questo mese!
Lo scarabocchio viene qui vissuto come una forma di espressione d’autore, che permette ad adulti e bambini
di liberare la loro interiorità in modo ingenuo e sincero su un foglio bianco. Il tema della quinta edizione,
in scena al Complesso Monumentale del Broletto di Novara dal 16 al 18 settembre sarà “In gioco: figure e parole”. 

Una grande e colorata festa per bambini e famiglie: due giorni per disegnare, scarabocchiare, immaginare e giocare insieme.

scarabocchifestival.it

scarabocchi festival

Festival della Letteratura

Mantova, 7-11 settembre

L’appuntamento imperdibile dedicato alla letteratura e ai lettori dedica spazio anche ai più giovani: parte integrante del Festival della Letteratura è infatti il progetto europeo “Read On”, che sostiene e diffonde la passione per la lettura tra gli adolescenti dai 12 ai 19 anni. Non solo libri cartacei ma anche uno sguardo al futuro tra narrazioni contemporanee e mondo digitale. 

www.festivaletteratura.it 

Il Festival di Emergency

2-4 settembre

A inizio mese torna a Reggio Emilia la seconda edizione del Festival di Emergency che quest’anno ha come tema “La scelta”. Tre giorni di incontri e dibattiti con giornalisti, filosofi, scienziati, scrittori, rappresentanti di Emergency per una riflessione collettiva sulla domanda “perché scegliere ancora una volta la guerra?”. Gli incontri si svolgono con due format, i Dialoghi sui grandi temi e le Stories che raccontano i progetti concreti dell’associazione. Sono previste attività per bambini, adolescenti e famiglie, organizzate dall’Ufficio Scuola di EMERGENCY, in collaborazione con Fondazione Reggio Children e il CSV. 

www.emergency.it/festival

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Non chiamateli capricci!

Come affrontare queste espressioni di emozioni forti, che ancora chiamiamo “capricci”? Lo spiega Silvia Iaccarino, formatrice e psicomotricista