Scopriminiera – Prali (TO)

Il talco estratto in Val Germanasca, soprannominato “Bianco delle Alpi”, è tra i migliori al mondo per purezza e limpidezza. Due delle antiche miniere sono aperte al pubblico per una appassionante visita nel mondo sotterraneo. Il giro vero e proprio si effettua nella miniera Paola e comincia indossando l’attrezzatura fornita dal museo: caschi e mantelline. Si sale su un trenino da minatori, non l’originale ma una ricostruzione dotata di sistemi di sicurezza, e si scende per un chilometro e mezzo nelle viscere della montagna, fino alle prime gallerie, dove si prosegue a piedi in un ambiente estremamente suggestivo, tra boati di esplosioni, vibrazioni di martelli pneumatici,buio e riflessi candidi del talco. La visita dura circa due ore ed è accompagnata da una guida che spiega la giornata tipica dell’antico minatore. Il percorso è un anello di circa 600 metri, per tale motivo è consigliato ai bambini che hanno più di 3 anni. Ancora più avventurosa è la visita alla miniera Gianna, che si percorre interamente a piedi e con l’unica illuminazione delle lampade frontali legate sul casco. È una camminata tra gallerie dove il tempo sembra essersi fermato: tutto è lasciato come se i minatori avessero appena finito il turno di lavoro. Data l’asperità del percorso, la visita è consigliata ai maggiori di 14 anni. Indispensabile l’abbigliamento da montagna (scarponi, giacca a vento, maglia pesante) perché sottoterra caldo e freddo si alternano ed è molto umido.

 
Scopriminiera
Località Paola – Prali (TO)
Tel. 0121 806987
www.scopriminiera.it

Indirizzo

Torino (Torino)

Iscriviti alla newsletter

X