GIOCATEATRO TORINO: il Festival di Teatro per le nuove generazioni

da | 10 Set, 2021 | Arte e Cultura, Dove Andare, Eventi, Partner, Sagre e Festival, Spettacoli

Dal 4 al 19 settembre alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani torna Giocateatro, il Festival di teatro per le nuove generazioni

Che felicità! Questo mese torna in città il Festival di teatro per le nuove generazioni GIOCATEATRO TORINO: dal 4 al 19 settembre alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani. 

Ci aspettano tre fine settimana con tredici spettacoli e due momenti di incontro, in un evento festoso e accogliente: l’occasione di ritrovare il piacere di andare a teatro!

Gli spettacoli

Si inizia sabato 4 settembre alle 21 con MASKERRANDO, Storie di Teatro e di Balene. In un luogo fuori dal Mondo e dal Tempo, abitano delle grandi e meravigliose Maschere arrivate da tutti i Paesi e rimaste in attesa di essere usate per un Grande Spettacolo. 

giocateatro

MI ABBATTO E SONO FELICE è uno spettacolo che, rifacendosi ai principi della Decrescita felice, accompagna il pubblico in un viaggio fra un passato genuino e un presente frenetico e stanco (+12). 

giocateatro

Da mercoledì 8 a venerdì 10 settembre si entra nel vivo della kermesse con I CANTI DELL’ALBERO, che conduce il pubblico in un viaggio unico: musicale, simbolico e narrativo (+5).  SE MI AMY è lo spettacolo teatrale con le musiche di Amy Winehouse sul tema della dipendenza da alcool: un monologo che parla di fragilità (+14).

giocateatro

Giovedì 9 settembre: CHI SEI? è una storia di crescita tra piccoli conflitti, gesti di esclusione e prove di coraggio per vincere la paura (+3). IN VIAGGIO CON IL PICCOLO PRINCIPE incoraggia a vedere con il cuore per sentire in profondità senza fermarsi alle apparenze (+5). SIMONA, storia di una calabrona è un viaggio iniziatico alla ricerca della propria identità, per scoprire che, a volte, i limiti sono pregiudizi, e il loro superamento è possibile (+6). NOI, istantanee per una buona fratellanza porta in scena due storie tenere e poetiche, per lanciare uno sguardo attento oltre gli stereotipi dell’adolescenza. Chiude la giornata CENERENTOLA Rossini all’Opera, uno spettacolo con musica dal vivo, in collaborazione con Unione Musicale Onlus, che ripercorre le tappe principali del capolavoro di Rossini in una girandola di emozioni, narrazioni e trasformazioni (+5).

giocateatro

Venerdì 10 settembre: BARBABLÙ E ROSSANA, uno spettacolo che insegna ad ascoltarsi e a non lasciarsi manipolare. Per imparare fin da piccoli “che cos’è l’amor” (+9). LA PIRAMIDE INVISIBILE Alla Scoperta dell’Antico Egitto: Francesco Giorda è un archeologo buffo e bizzarro in uno spettacolo interattivo super coinvolgente (+6). LA STANZA DEI DINOSAURI: un dottore apparentemente insensibile e un paziente timoroso danno inizio a una classica visita medica, in un viaggio giocoso di crescita emotiva e relazionale (+4). 

giocateatro

Il festival termina sabato 18 e domenica 19 settembre con LUNA DELLE MIE BRAME, uno spettacolo che affronta in maniera bizzarra il mondo delle fiabe. La protagonista, sorella minore di Cappuccetto Rosso, è una goffa antieroina che, in assurde situazioni, impara a superare le proprie insicurezze e paure (+5).

giocateatro

CASA del TEATRO RAGAZZI e GIOVANI    

Piazzale Grande Torino – Torino
Tel. 389/2064590 – 011/19740280  biglietteria@casateatroragazzi.itwww.casateatroragazzi.it

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

In vacanza sui vulcani

I vulcani sono irrequiete montagne che affascinano grandi e piccini, mete ideali per una vacanza originale

Bambini aggressivi: che fare?

Come riconoscere e gestire un eccesso di aggressività? Gestire i bambini aggressivi mette tutti in difficoltà: i consigli delle psicologhe di Completamenti