Romagna: la costa più family friendly in Italia

La Romagna al top per le famiglie: natura, arte, cibo, attenzioni ai piccoli e tanto, tantissimo divertimento.

Itinerari in bici e natura

La natura in Romagna è più bella di quanto si possa immaginare: il mare, le foci inesplorate, le Saline di Cervia, le Valli di Comacchio, le verdissime colline. In pianura numerosi corsi d’acqua sono costeggiati da percorsi ciclabili o pedonali e sulle colline sono tanti i parchi nei quali perdersi.

Tra questi c’è il parco del Carné a Brisighella, dove si può fare un picnic e incontrare nei boschi volpi, scoiattoli, picchi e addirittura, per i più fortunati, la puzzola e l’istrice! Una delle esperienze più belle da vivere in zona è il passaggio dei fenicotteri rosa: nel loro volo migratorio dall’Africa all’Europa i grandi uccelli acquatici hanno scelto alcune zone della Romagna, tra cui le Saline di Cervia. Il periodo migliore per ammirare i fenicotteri è quello tra maggio e settembre.

La costa più family friendly d’Italia

La Riviera Romagnola è una destinazione ideale per le famiglie soprattutto in primavera e in estate. Non solo Rimini e Riccione: località come Cervia e Cattolica sono considerate il top per le famiglie. Il motivo? Da aprile a settembre molti hotel propongono offerte e pacchetti dedicati e fanno a gara a chi offre di più per il comfort e l’intrattenimento dei piccoli ospiti, che in molte strutture soggiornano gratis. Gli stabilimenti balneari sono attrezzati con spazi gioco e propongono programmi di animazione e miniclub, attività sulla spiaggia e sport. Le spiagge sono sicure, i fondali bassi e sabbiosi e alcuni stabilimenti forniscono braccialetti antismarrimento.

Parola d’ordine: divertirsi

In Romagna chi ama i parchi di divertimento ha solo l’imbarazzo della scelta. Tutti conosciamo Mirabilandia, il parco più grande d’Italia, che oltre alle giostre adrenaliniche ha aperto Bimbopoli, l’area per i piccini con trenini e playground. Tra i parchi acquatici, possiamo visitare lo storico Aquafan di Riccione, sempre in voga, o il parco Atlantica di Cesenatico: adrenalina assicurata grazie agli scivoli vorticosi con partenza da torri alte più di 15 metri. Al Parco Oltremare di Riccione i delfini sono i veri protagonisti. Nella laguna più bella d’Europa, il divertimento si unisce all’educazione e alla sensibilizzazione delle specie protette per imparare emozionandosi.

Anche l’Acquario di Cattolica risponde alla crescente domanda dell’intrattenimento intelligente, utilizzando lo spettacolo del mondo marino come strumento agile e godibile di informazioni e apprendimento sul mondo del mare. Non tutti sanno che Fiabilandia è il primo parco tematico italiano: dal lontano 1966 accoglie grandi e piccini. Qui l’immaginazione diventa realtà: 150 mila metri quadrati di divertimento puro dedicato ai bambini.

E per vedere gli animali? C’è Safari Ravenna, il primo giardino zoologico a impatto zero dove si possono osservare leoni, tigri, giraffe, zebre, ippopotami, antilopi, cammelli e molti altri! Per tutte le informazioni sui parchi di divertimento romagnoli: www. rivieradeiparchi.it

Ravenna e l’arte del mosaico

Abbandonando la costa, tra città e borghi di interesse artistico e culturale spicca senza dubbio Ravenna, uno scrigno di arte a storia, famosa nel mondo per i suoi mosaici. Basta mettere piede nella Basilica di San Vitale per rimanere incantati, con il naso all’insù, abbagliati dal brillare delle tessere dorate che decorano absidi, volte e arcate. Per le famiglie, esistono itinerari pensati per i più piccoli.  www.ravennaincoming.it.

Eventi di tutti i colori

Ogni estate in Romagna è diversa, grazie a un ricco programma di eventi. Da non perdere, a Rimini, la Notte Rosa dei Bambini, o il festival organizzato interamente dai ragazzi Mare di Libri, il festival dei ragazzi che leggono. E almeno una volta nella vita bisogna partecipare ad Artisti in Piazza, nel vecchio borgo di Pannabili: 50 compagnie internazionali, 4 giorni di concerti e performance da tutto il mondo. Esibizioni di musica, performance di teatro, nuovo circo, walking act, clownerie, giocoleria eseguite nelle vie, piazze, vicoli e giardini del centro storico. Una festa mondiale.

[codepeople-post-map id="90181"]

Iscriviti alla newsletter

X