Alimentazione in gravidanza

Equilibrio e varietà sono le parole d’ordine nell’alimentazione della futura mamma

Qual è la corretta alimentazione in gravidanza? Non serve mangiare di più, ma meglio e in maniera variegata per assicurare a sé stesse e al bambino tutti i nutrienti fondamentali necessari.

In gravidanza e allattamento alimentarsi correttamente è la base per restare in salute. Serve a garantire a sé stesse e al bambino il giusto apporto di nutrienti, senza correre il rischio di mettere su troppi chili.

Se dunque il regime alimentare seguito fino al momento dell’inizio della gravidanza non è stato attento, questo può essere il momento giusto per dare una svolta.

L’ideale sarebbe fare quattro o cinque pasti al giorno, mangiando lentamente e senza esagerare, e bere almeno due litri di acqua al giorno.

Il giusto apporto di nutrienti

La cosa migliore per mantenersi in forma e allo stesso tempo garantirsi tutte le vitamine necessarie, è consumare ogni giorno frutta e verdura di stagione – meglio se cruda – dopo averla ben lavata.

Per una buona alimentazione in gravidanza è altrettanto importante è avere un giusto apporto di proteine, scegliendo soprattutto carni bianche e pesce fresco, da consumare sempre ben cotti. È consigliabile mangiare latte, yogurt e formaggi freschi e magri ma non “light”, senza dimenticare l’importanza dei legumi.

Sarebbe bene evitare spuntini troppo grassi o zuccherati, così come il cibo pronto. Meglio preparare i pasti sul momento, cucinando alimenti freschi.

Solo nei casi in cui non fosse possibile consumare frutta e verdure fresche in quantità sufficienti, è consigliato assumere integratori specifici per assicurarsi il giusto apporto di vitamine, sali minerali e micronutrienti.

Mangiare troppo non serve

Pur non essendoci veri e propri divieti dal punto di vista alimentare, è bene ricordare di limitare il consumo di sale e zuccheri, cosi come quello di caffè, e tè e fare attenzione a tutti quegli alimenti che sembrano sani ma in realtà non lo sono. Leggete sempre attentamente l’etichetta prima di acquistare o consumare un prodotto.

È bene ricordare che in gravidanza non serve mangiare per due, anzi! Alimentarsi troppo e in maniera scorretta può favorire un eccessivo aumento di peso che può diventare pericoloso per la mamma e per il bambino.

I consigli per l’allattamento

Non serve seguire un’alimentazione particolare, basta assicurarsi l’assunzione di tutti i nutrienti necessari cercando di non cadere nella tentazione di cibo o bevande poco sani.

Riflettendoci bene, non vi sembra che queste possano diventare abitudini da adottare stabilmente per tutta la famiglia?

Consultate il sito www.bimbingambazerosei.it dove troverete pratici consigli su alimentazione e stile di vita per mamme, future mamme e per tutti gli adulti che si prendono cura dei bambini da 0 a 6 anni e un’utile mappa delle strutture sanitarie del Piemonte che possono fornirvi supporto.

www.bimbingambazerosei.it

Iscriviti alla newsletter

X