Bumblebee, un film per ragazzini appassionati di Transformer

Sulla terra impazza l’AllSpark, un robottone in grado di generare altri robot. Per porre fine a questo strapotere arriva sulla terra l’Autobot Bumblebee

Arriva in sala lo spin-off della serie più fragorosa, esagerata e chiassosa del cinema degli ultimi anni: Bumblebee. E’ uno spin-off dei Transformers, i famosissimi robottoni Hasbro che sono diventati una piattaforma capace di coniugare tutte le voci dell’intrattenimento, dalle innumerevoli versioni dei videogiochi al cinema, passando per giochi e merchandising.

Il film è pensato per i ragazzini appassionati di Transformer e ovviamente è adatto a tutti gli amanti del genere.

La trama

Sulla terra impazza l’AllSpark, un robottone in grado di generare altri robot. Per porre fine a questo strapotere e riportare l’AllSpark su Cybertron, Optimun Prime invia sulla terra Bumblebee, un Autobot. Ma dopo uno scontro Bumblebee, sconfitto e ferito, si ritira prendendo le sembianze di un Maggiolino Volkswagen. E sotto le spoglie della celebre auto tedesca, rifugiato in un deposito di auto, conosce Charlie, una ragazzina in cerca di un’auto. Lei, dal canto suo, comprende subito che la macchina nasconde un segreto. Nel frattempo tutti i Decepticon, i robot che combattono gli Autobot, si mettono sulle tracce del nostro eroe.

Iscriviti alla newsletter

X