Creatività e riciclo: la Signora Giraffa

da | 21 Nov, 2021 | Lifestyle

Un’adorabile creatività a partire da materiali di recupero, perfetta per un pomeriggio autunnale

Le creatività più belle sono quelle più semplici, ancora meglio se realizzate a partire da materiali di riciclo, come questa adorabile giraffina. Per la sua realizzazione tutto ciò che serve è:

Tubo di un rotolo di carta assorbente;

Contenitore delle uova, Forbici, Colla, Ago, Corda, Elementi naturali.

Realizzazione

Come primo passo si disegna la silhouette del corpo della giraffa sul rotolo di carta assorbente e la si ritaglia.

Con l’aiuto di un ago si realizzano dei piccoli fori lungo il collo e sulla pancia della giraffa, dove poi si infilano dei piccoli fiorellini secchi, per creare un effetto maculato.

Per la coda si utilizza un pezzo di corda, incollando un piccolo bocciolo a una delle due estremità.

Si ritaglia poi un cono dal cartone delle uova, per realizzare il volto della giraffa. Si incolla su questo cono un altro pezzo di cartone, come si vede dalle foto, per dare un senso di profondità al suo viso. 

È il momento di fare il volto, disegnando gli occhi e le narici. Per le corna si possono utilizzare due bastoncini di legno a cui si possono incollare dei piccoli boccioli. Per realizzare le orecchie vanno benissimo dei petali.

Ultimo step: si incolla la testa al corpo.

Siete pronti a realizzare la vostra giraffa?

Fotografatela e mandateci il risultato, ricordandovi di taggare @giovanigenitori e @littlelion_mom: vi ricondivideremo.

Di Linda Golinelli

zs

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

In vacanza sui vulcani

I vulcani sono irrequiete montagne che affascinano grandi e piccini, mete ideali per una vacanza originale

Bambini aggressivi: che fare?

Come riconoscere e gestire un eccesso di aggressività? Gestire i bambini aggressivi mette tutti in difficoltà: i consigli delle psicologhe di Completamenti