Destinazione Formentera con i bambini

Formentera, la più piccola isola abitata delle Baleari è una meta ideale per una vacanza indimenticabile in famiglia.

Formentera è famosa per le sue spiagge idilliche e il turchese del suo mare. Nell’entroterra dell’isola si scoprono paesini pittoreschi, fari, torri, mulini, laghi e saline, grotte e caverne nascoste, boschi che si alternano a dune e rocce.

Ci sono sentieri che attraversano una natura incantevole, da percorrere in bici, a piedi o a cavallo e un’ampia proposta di attività sportive di ogni genere, dalla vela, allo snorkeling al kayak.

Un paradiso a misura di famiglia

Basta sbarcare a Formentera per accorgersi che qui i ritmi sono più lenti, l’atmosfera è di calma e pace. E’ un luogo in cui vivere la vacanza in famiglia senza fretta, gustandone ogni momento.

Formentera ha puntato già da anni sul turismo sostenibile, perciò qui si trovano spiagge protette e una natura ancora incontaminata.

Il territorio è però dotato di tutte le infrastrutture family che facilitano la vacanza a chi viaggia con i bambini.

GG destinazione formentera con i bambini1

Spiagge da favola

L’isola è giustamente conosciuta per la bellezza del suo mare dalle acque cristalline e dagli straordinari fondali.

La costa presenta una grande varietà. Alle spiagge di sabbia bianca si alternano cale rocciose e scogliere, dove l’erosione della pietra calcarea dà luogo a grotte e cavità che formano un paesaggio unico.

Una caratteristica dell’isola sono le impareggiabili combinazioni di azzurro e turchese del suo mare, che è anche molto calmo. Ciò è dovuto in parte alla grande prateria di posidonia oceanica, la più grande del Mediterraneo, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

La posidonia è una pianta acquatica che forma una sorta di barriera naturale. Protegge le coste, funge da depuratore naturale e crea un habitat ideale per numerose specie.

GG destinazione formentera con i bambini4

 

GG destinazione formentera con i bambini5

Il mare di Formentera è perciò pulito e trasparente: è quindi più facile avvistare i pesci di ogni colore che si spingono fino a riva per la gioia dei bambini!

Una piacevole abitudine che si sta diffondendo nell’isola è quella di ritrovarsi in spiaggia all’ora del tramonto, grandi e piccini, per sorseggiare una bibita e ammirare il calar del sole.

GG destinazione formentera con i bambini2

Vacanze attive a Formentera

Formentera è una destinazione molto apprezzata dagli amanti delle attività all’aria aperta perché sono tanti gli sport da praticare sull’isola. A partire dalle immersioni subacquee.

La trasparenza del mare favorisce la visibilità e la favolosa varietà dei paesaggi sottomarini ha reso l’isola una meta favorita per lo snorkeling.

Sull’isola ci sono numerose scuole di vela, windsurf, wakeboard, catamarano e kayak, con corsi per ogni età e livello di abilità o affitto attrezzature a chi è già esperto.
I giri in vela e kayak sono ottimi modi per visitarne calette e angoli di difficile accesso, esplorare le caverne e le grotte favolose.

E chi volesse raggiungere le baie nascoste senza troppa fatica può affittare un’imbarcazione e navigare lungo le coste dell’isola. Un’esperienza indimenticabile per i 15bambini!

GG destinazione formentera con i bambini6

 

GG destinazione formentera con i bambini8

Alla scoperta dell’isola

Il bello di trovarsi in una piccola isola è che la si può esplorare in gran parte a piedi, in bicicletta o anche in sella a un cavallo, seguendo i numerosi percorsi verdi lungo splendidi paesaggi.

I circuiti verdi di Formentera attraversano le pinete e i boschi di ginepro sabina che si alternano con le dune di sabbia e le formazioni rocciose.

Raggiungono i punti di interesse dell’interno dell’isola, i piccoli paesi, i fari lungo le scogliere, le torri difensive e gli antichi mulini, i laghi e le saline.

Chi desidera saperne di più sui luoghi visitati può utilizzare le audioguide (negli uffici del turismo dell’isola), disponibili gratis in sei lingue – anche in italiano.

GG destinazione formentera con i bambini7

Luoghi di fascino

Il Parco naturale de Ses Salines con i suoi stagni di saline è una zona naturale di speciale interesse paesaggistico. Qui si possono avvistare numerose specie di uccelli, come i fenicotteri, gli aironi e le anatre.

L’Estany Pudent è il grande lago a Nord dell’isola, ideale per passeggiate a piedi o in bicicletta. Da ammirare la bellezza dei paesaggi e con la possibilità di avvistare i numerosi uccelli che nidificano in questa area.

L’Estany des Peix è una piccola laguna con una stretta apertura verso il mare che consente l’entrata di piccole imbarcazioni.

Ha tratti di spiaggia in cui è possibile fare il bagno ed è il posto ideale per fare pratica con tutti quegli sport come windsurf, kayak, vela.

GG destinazione formentera con i bambini3

 

GG destinazione formentera con i bambini9

Sull’isola si possono visitare delle zone di interesse archeologico, come l’insediamento megalitico di Cap de Barbaria. Ma anche Na Costa e i resti del castello romano di Can Blai.

Durante la stagione estiva si può visitare il mulino di La Mola, uno dei sette mulini a vento dell’isola, che conserva ancora i macchinari originali.

Es Calò di Sant Agustì è un tipico paesino di pescatori, con il suo porto pittoresco e tanti ristorantini deliziosi.

Da non mancare infine un giro tra i variopinti e vivacissimi mercatini dell’isola, in particolare quello di La Mola. E’ un vivace punto di ritrovo con musiche dal vivo, spettacolini e tante bancarelle di artigianato locale, tutto made in Formentera!

 

Articolo in collaborazione con Consell Insular de Formentera

Iscriviti alla newsletter

X