La montagna a misura di scarponcini nelle valli di Torino e provincia

da | 17 Giu, 2024 | Lifestyle

Scoprire i segreti degli animali, visitare luoghi incantevoli, passeggiare in una natura incontaminata con le montagne tutt’intorno: per tutta l’estate nei Parchi delle Alpi Cozie in programma un calendario eventi ricchissimo con escursioni e appuntamenti a misura di grandi e piccini

Scoprire i luoghi dove vivono avvoltoi e grifoni, ascoltare il bramito dei cervi, familiarizzare con i segreti del lupo, osservare le orchidee fiorite o fare yoga in mezzo alla natura: sono proposte bellissime quelle che attendono grandi e piccini da giugno a ottobre nelle aree protette di Avigliana, Salbertrand, Val Troncea e Orsiera-Rocciavrè ma anche nelle Zone Speciali di Conservazione della Val Susa. Un calendario fitto di appuntamenti unici, che prosegue e fino a ottobre. Buono a sapersi, i punti di ritrovo di molte delle escursioni in programma a luglio e agosto saranno raggiungibili con una navetta dedicata.

Per partecipare alle gite servono: uno zainetto, scarpe e abbigliamento adeguato, voglia di camminare e tanta curiosità!

Montagne kids-friendly

Il calendario degli appuntamenti dell’estate è davvero fitto e vario: ecco una selezione degli appuntamenti che più piaceranno alle vostre bambine e bambini. Per il programma completo, gli orari delle navette e maggiori informazioni clicca qui 

Sabato 22 giugno e domenica 30 giugno, domenica 25 agosto – Cesana Torinese/Sestriere, “Esplorando Champlas: tra ruderi militari e flora preziosa”, escursione a pagamento, adatta a tutti, durata mezza giornata.
Per info e prenotazione (obbligatoria), MarionVaglioTessitore: tel. 333.6897940, m.vagliotessitore@gmail.com 

Sabato 6 luglio – Salbertrand “Citizen Science: le orchidee”, escursione a pagamento, adatta a tutti, durata mezza giornata.
Per info e prenotazione (obbligatoria), SilviaValchierotti: tel. 349.6760496, silvia@oltrelverticale.it 

Domenica 7 luglio, domenica 21 luglio, domenica 11 agosto – Cesana Torinese, “Esplorando la Valle Thuras: scoprendo le sorgenti di Rhuilles”, escursione a pagamento, adatta a tutti, durata mezza giornata.
Per info e prenotazione (obbligatoria), MarionVaglioTessitore: tel. 333.6897940, m.vagliotessitore@gmail.com 

Sabato 13 luglio – Salbertrand, “I miti delle farfalle”, escursione a pagamento al giardino delle farfalle del Parco del Gran Bosco, adatta a tutti, durata mezza giornata.
Per info e prenotazione (obbligatoria), Simone Siviero: tel. 340.5830904, storieinspalla@gmail.com 

Domenica 14 luglio – Sauze di Cesana, “Alla scoperta della ZSC Lago Nero”, escursione di media difficoltà, a pagamento, durata giornata intera.
Per info e prenotazione (obbligatoria), Laura Matta: tel. 328.2259713, laura.matta1982@libero.it 

Sabato 20 luglio e domenica 11 agosto – Bardonecchia, “Esplorando la Val Fredda: Dove vola l’avvoltoio?”, escursione a pagamento, di media difficoltà, durata giornata intera.
Per info e prenotazione (obbligatoria), Laura Antiquario: tel. 347.6000348, silvestristrekking@gmail.com 

Sabato 27 luglio – Salbertrand, ”Dentro una foglia”, escursione a pagamento, adatta a tutti, durata giornata intera. Pomeriggio presso la sede del Parco per visionare al microscopio i reperti raccolti. Per info e prenotazione (obbligatoria), Simone Siviero: tel. 340.5830904, storieinspalla@gmail.com 

Domenica 28 luglio – Salbertrand, ”Ecomuseo Colombano Romean”, escursione a pagamento nel Parco del Gran Bosco, adatta a tutti, durata giornata intera.
Per info e prenotazione (obbligatoria), Elena Bianco Chinto: tel. 333.4244678, erefbianchi@gmail.com 

Mercoledì 7 agosto – Salbertrand, ”Lo yoga in gita”, escursione a pagamento, durata intera giornata.
Per info e prenotazione (obbligatoria), Silvia Valchierotti: tel. 349.6760496, silvia@oltrelverticale.it 

Mercoledì 7 agosto – Sauze d’Oulx / Pragelato, ”Con gli occhi del lupo”, escursione a pagamento, impegnativa, durata giornata intera.
Due diverse escursioni guidate in quota, una per valle, che si incontreranno al Col Bleiger nel Parco del Gran Bosco di Salbertrand. Per info e prenotazione (obbligatoria), Laura Matta: tel. 328.2259713, laura.matta1982@libero.it  – Massimiliano Pons: tel. 335.5623195; info@massimilianopons.it 

Giovedì 8 agosto – Fenestrelle, “Il paesaggio fortificato di Fenestrelle”, escursione a pagamento, adatta a tutti, durata giornata intera.
Per info e prenotazione (obbligatoria), Ente Parco – Sede Pragelato tel . 0122.78849, info.alpicozie@ruparpiemonte.it 

Sabato 17 agosto – Salbertrand, “Radici ed orizzonti”, visita teatralizzata all’Ecomuseo Colombano Romean.
Gradita la prenotazione da effettuare presso Ente Parco – sede Salbertrand, tel. 0122.854720 

Domenica 8 settembre – Salbertrand, “Vapori di ghiaccio”, visita teatralizzata all’Ecomuseo Colombano Romean.
Gradita la prenotazione da effettuare presso Ente Parco – sede Salbertrand, tel. 0122.854720 

Sabato 14, domenica 15, sabato 21, domenica 22, sabato 28, domenica 29 settembre e domenica 6 ottobre – Sauze d’Oulx, “Il bramito del cervo in quota”, escursione a pagamento, di media difficoltà, durata mezza giornata con rientro in notturna. Per info e prenotazione (obbligatoria), Laura Matta: tel. 328.2259713, laura.matta1982@libero.it 

Sabato 14 settembre e sabato 21 settembre – Usseaux, “Il bramito del cervo”, escursione a pagamento, di media difficoltà, durata mezza giornata con rientro in notturna.
Per info e prenotazione (obbligatoria), Ente Parco – Sede Pragelato tel . 0122.78849, info.alpicozie@ruparpiemonte.it 

Il calendario completo si trova sul sito del Parco e su quello di Turismo Torino e Provincia.

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Criticare e correggere: è proprio necessario? 

Focalizzarsi sull’errore, criticare e giudicare non aiuta a crescere. Esiste un metodo alternativo per relazionarci con i nostri figli? L’intervista a Carlotta Cerri, creatrice di La Tela ed Educare con calma

100 cose da fare con i bambini

Si chiama “toddler bucket list” e serve tantissimo quando c’è tempo libero e manca l’ispirazione. Una lista di cose da fare con i bambini a casa e all’aperto

Pavimento pelvico: guida all’uso

Dallo stato di salute del nostro pavimento pelvico dipende il benessere fisico, psicologico e sessuale delle donne, come ci ha raccontato l’ostetrica specializzata Laura Coda