Prime riviste per bambini: qualche consiglio

da | 28 Mar, 2021 | Libri, Lifestyle

Perchè non approfittare di tutto questo tempo per leggere qualche giornale? Ecco le migliori riviste per bambini.

Quanto tempo libero in queste settimane! E se da una parte abbiamo riscoperto la noia, il gioco libero e la non totale sollecitazione in iperattivismo, dall’altra è proprio necessario trovare delle cose da fare che siano curiose, simpatiche e intelligenti. Avanti lavoretti, passeggiate, orto in balcone e attività fisica anche in casa, ma prendiamoci del tempo anche per le letture. Che ne dite di regalarci qualche bell’abbonamento per tutta la famiglia? Ecco le più belle riviste per bambini!

Zin, da scaricare e stampare gratis

Zin è il giornalino disponibile sulla home di Giovani Genitori, scaricabile e stampabile. È un vero giornalino scritto da una autentica redazione. I genitori lo stampano fronte/retro su un A4, e poi si compone e piega in pochi semplicissimi passi. I contenuti sono originali, con articoli di attualità (in minuscolo), ma anche curiosità e giochi a misura di bambine e bambini dai 4 agli 11 anni.

Pimpa, la prima rivista

Pimpa è un’icona per i bambini. Ideale per la fascia d’eta 2-5 anni, la rivista di Pimpa è piena zeppa di giochi, storie, piccole notizie, adesivi da attaccare e giochi anche di manualità fine. C’è sempre un inserto con giochi cartonati da costruire, montare o imbastire. Poi c’è il fumetto in stampatello maiuscolo e le prime letture grafiche che mescolano parole e disegni. Tra le righe Pimpa riesce sempre a dare qualche informazione utile ai più piccoli, di cultura, viaggio o a tema. Da acquistare il singolo numero mensile o in abbonamento.

Curioso come George

L’appuntamento è mensile anche con la rivista Curioso come George  della simpatica scimmietta e il suo amico dal cappello giallo. Come nel cartone, George accompagna i cuoriosi lettori attraverso giochi di memoria e manualità, attività che stimolano i sensi e storie che svelano grandi scoperte, sorprendenti segreti e piccole curiosità. Età consigliata: 3-5 anni insieme a mamma e papà per la lettura dei fumetti.

Peppa Pig, la rivista ufficiale

La rivista di Peppa ha una grafica inconfondibile, per giovanissimi lettori in età prescolare. Oltre alle storie di Peppa e la sua famiglia, nella rivista disponibile anche in formato maxi ci sono giochi, disegni da colorare e esercizi di prima matematica e pregrafismo. In ogni numero una sorpresa o un regalo.

Lo Spunk, basico e curioso

Per più grandi, Lo Spunk è una rivista per bambine e bambini dai 6 agli 11 anni. Su carta semplice, in A4, la rivista è una raccolta di notizie, rubriche, storie da leggere, fumetti, curiosità, giochi e esperimenti! Facile, ma non facilissimo: il giornalino affronta temi di attualità, anche concetti un po’ adulti come quello di responsabilità o di politica, e ha una sezione di vocabolario illustrato per le parole difficili. C’è una generosa rubrica di libri consigliati per i giovani lettori e anche una sezione in doppia lingua per imparare l’inglese. Lo Spunk è un mensile da acquistare in abbonamento annuale di 9 numeri.

Internazionale kids: il meglio dal mondo

Internazionale Kids è la versione “junior” del mitico settimanale di informazione e approfondimento per adulti. Si rivolge a bambine e bambini di 7-13 anni e ogni mese traduce in italiano i migliori articoli, giochi e fumetti dai giornali per ragazzi di tutto il mondo, proprio come la rivista madre. Gli articoli sono di ambiente, scienza, cultura, tecnologia ed economia, di approfondimento ma in un linguaggio comprensibile anche ai più giovani. Internazionale Kids è disponibile l’ultimo mercoledì del mese in edicola o in abbonamento annuale. È solo cartaceo e non esiste la versione digitale, ma una delle più interessanti riviste per bambini.

Focus Junior, scienza e tecnologia

Focus Junior è un mensile per bambini di 8-13 anni specializzato nella divulgazione scientifica e tecnologica. Come la verione per adulti, la rivista racconta il funzionamento di macchine, il comportamento degli animali, come sono fatte dentro le cose e le materie e parla di attualità e del mondo della scuola. La rivista riporta anche fumetti, giochi di logica, abilità e cultura, e consiglia passo passo alcuni piccoli esperimenti. Oltre al cartaceo c’è il sito per approfondimenti e curiosità, oltre ad una sezione interattiva per gli iscritti.

L’attualità di Popotus

Popotus è il giornale di attualità per bambini, allegato al quotidiano Avvenire. È un bimestrale e si rivolge a bambini e bambine di 8 -11 anni. Si tratta di un giornale a tutti gli effetti, che cerca di utilizzare un linguaggio semplice e accessibile anche ai più piccoli. La sfida è proprio quella di tradurre la complessità del mondo a misura di bambino. I temi sono quelli dell’attualità: i rifugiati, la guerra, i referendum, il voto. La grafica è spartana, in bianco e nero, per quei bambini poliedrici e appassionati, tecnologici e social che però hanno voglia di (ri)scoprire il gusto dello sfogliare il giornale cartaceo, che sia comprensibile. In allegato al giornale il martedì e giovedì o in abbonamento.

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Bambini aggressivi: che fare?

Come riconoscere e gestire un eccesso di aggressività? Gestire i bambini aggressivi mette tutti in difficoltà: i consigli delle psicologhe di Completamenti