Mamma che FORTE! Visita Family al Forte di Vinadio

Tra laboratori ecofriendly, percorsi multimediali e spy stories, il Forte di Vinadio è il luogo ideale per trascorrere una giornata in un luogo fuori dal tempo

Se cercate un paesaggio fresco tra incantevoli montagne, puntate il navigatore verso la Valle Stura, a circa un’ora e mezza da Torino.

Il Forte di Vinadio, con Fenestrelle ed Exilles, è una delle strutture difensive più importanti del Piemonte e d’Italia.

Costruito nel 1834 per volontà di Carlo Alberto di Savoia, il forte è stato realizzato in appena undici anni. Rappresenta un vero e proprio capolavoro dell’ingegneria e della tecnica militare per la cui costruzione furono impegnate ben quattromila persone. 

La struttura è imponente e perfetta per piccoli avventurieri, cavalieri, esploratrici e inventori.

Si compone di tre bastionature di batterie continue collegate da sotterranei e gallerie protette che, manco a dirlo, sono lì apposta per essere esplorate alla ricerca di dettagli e curiosità.

mamma che forte

FORTEmenteECO

Il fiore all’occhiello del Forte è il ciclo di appuntamenti del weekend dedicati ai bambini da 3 a 12 anni.

Il programma di educazione alla sostenibilità partito con la fine della scuola e ci accompagnerà fino a ottobre.

Prevede appuntamenti a contatto con la natura, deliziosi laboratori eco, sfrenate cacce al tesoro e realtà virtuale tra mura e sotterranei.

Tanti gli appuntamenti per giocare con fiori e profumi, partecipare a missioni segrete di esplorazione oppure creare marionette amiche dell’ambiente con i materiali di riciclo.

Il tutto immersi nella natura e guidati dagli educatori del Forte, con uno speciale omaggio per tutti i piccoli “FORTEmenteECO” che parteciperanno alle attività. 

laboratori bambini estate

Percorsi Family&Kids Friendly

Grazie al bel concetto di Family&Kids Friendly applicato all’ambito museale, il Forte è dotato oggi di alcune strutture e supporti che lo rendono accogliente per le famiglie.

Non è solo un luogo in cui ascoltare storie, giocare, correre e dare sfogo alla propria creatività, ma anche un posto per rilassarsi. 

Parallelamente al percorso storico di visita, sono state ideate soluzioni adatte alle varie fasce di età, capaci di incuriosire e coinvolgere i più piccoli.

“Sua maestà il Forte” (famiglie con bambini dai 3 ai 5 anni) va alla scoperta della storia e delle curiosità del luogo guidati dalla mascotte Tino, Sergente Colombo del Fortino.

Si tratta di un itinerario ricco di interazioni sensoriali con il supporto di un libro-poster da costruire attraverso la tecnica degli origami, utilizzando i cinque sensi.

Per i bambini più grandi (famiglie con bambini dai 6 ai 12 anni) il percorso “Il diario del soldato” propone la visita in compagnia del colombo Tino.

Ogni bambino riceve il suo “Diario del soldato”, per rendere unica la visita fino al locale che ospita la colombaia militare.

Si procede alla ricerca di indizi, risolvendo piccoli enigmi e aguzzando la vista insieme alla propria famiglia e ai compagni di esplorazione. 

I giorni e gli orari di apertura sono consultabili sul sito Fortedivinadio.com.

Per i possessori della tessere Abbonamento Musei l’ingresso è omaggio a Montagna in movimento e Messaggeri Alati (ingresso ridotto per la visita guidata e il biglietto cumulativo).

Forte di Vinadio

Piazza Vittorio Veneto, Vinadio – CN

Cell. 340 4962384 – 0171 959151

info@fortedivinadio.com

www.fortedivinadio.com/progetti/#mammamiacheforte

mamma che forte

Leggi anche –> Vernante: il libro di Pinocchio sui muri delle case

[codepeople-post-map id="101691"]

Iscriviti alla newsletter

X