A Roma torna la Maker Faire, con un’area dedicata ai bambini

Apre il 16 ottobre a Roma la Maker Faire, la fiera per gli artigiani digitali 2.0. La sede scelta è quella dell’Università La Sapienza. Sono più di 700 le invenzioni e i prototipi presentati in questa 3 giorni dedicata alle novità (la fiera si concluderà il 18 ottobre).

Area Kids!
Nell’area kids, pensata per bambini dai 5 anni in su, sono aperti quasi 100 laboratori per scoprire tutto sulla programmazione informatica, su come costruire il proprio robot, ci sarà anche uno spazio interamente dedicato ai droni per capire come volano, quali sono le loro potenzialità e i loro usi, uno spazio sarà poi dedicato alla musica e uno alle novità e innovazioni per la scuola.

Il cellulare per i piccoli
Tra le idee pensate per i bambini BphoneU10, il cellulare semplice nell’utilizzo e accattivante nel design. La sua caratteristica principale è la sicurezza, permette infatti di effettuare telefonate a soli 3 numeri, premendo tasti grandi e caratterizzati da disegni allegri e semplici, alla portata di ogni bambino. E’ inoltre collegato al gps così da poter essere facilmente localizzato attraverso l’invio di un sms.

Ma tante altre saranno le novità presentate alla Maker Faire, come ad esempio l’Eco Dog per raccogliere gli escrementi del proprio cane durante le passeggiate o la cuccia domotica capace di dosare da sola crocchette e acqua per i nostri animali domestici. Non resta che andare!

Iscriviti alla newsletter

X