Eliminato l’obbligo di ricetta per la pillola del giorno dopo

Via libera alla vendita da banco della pillola per la contraccezione d’urgenza. L’Aifa – Agenzia italiana del farmaco – ha tolto l’obbligo di ricetta per il medicinale a base di Levonorgestrel, un progestinico presente in molte pillole contraccettive. È sufficiente essere maggiorenni per acquistarne una confezione liberamente al banco della farmacia.

La pillola non è abortiva: è stata catalogata come anti-ovulatorio (cioè impedisce il rilascio dell’ovulo dalle ovaie) dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

L’obbligo di mostrare la ricetta del medico permane per gli under 18. Le farmacie, nei casi in cui la maggiore età del richiedente non sia evidente, possono chiedere l’esibizione di un documento di identità e rifiutare la vendita.

I nomi commerciali del farmaco sono “Norlevo”, “ellaOne” e “Escapelle”.

 

Iscriviti alla newsletter

X