Il fumo, le sigarette e il disgusto dei bambini

A chi piace l’odore del fumo? I bambini lo detestano e, complice l’evoluzione dei consumi, nemmeno gli adulti lo sopportano più. Tutti sappiamo che fumare sigarette fa male e ormai è abitudine diffusa non fumare nei luoghi pubblici e in macchina – dove è proibito pe legge. Nemmeno più a casa gli adulti lo fanno e questo, bisogna dirlo, è un importante passo avanti nella tutela della salute e nell’acquisizione di buone abitudini. 

Ma tanti genitori fumano ancora. Cosa pensano davvero i bambini del fumo? La Iena Matteo Viviani ha intervistato i figli dei fumatori. Mentre ai bambini venivano fatte le domande, nella stanza accanto i genitori li ascoltavano, in diretta. E sentendo le loro parole, tutti hanno realizzato cose che non avevano mai scoperto prima.

Tra i piccoli c’è chi evita di baciare il papà perché sa di tabacco, chi è cosciente che le sigarette siano dannose e per questo si preoccupa per la salute dei genitori. Le loro parole sono chiare e forti: in generale emerge che ai bambini le sigarette fanno proprio schifo.



Ma togliersi il vizio del fumo è difficile! La soluzione qual è? Sicuramente smettere di fumare, ma se proprio non si riesce, un buon aiuto può venire dall’utilizzo del vaporizzatore personale, l’antica sigaretta elettronica o e-cig. I liquidi che si usano nel vaporizzatore sono senza nicotina e riducono drasticamente i rischi per la salute umana. E, non avendo odore, non provocano disgusto ai bambini.

Vaporart è un’azienda italiana che produce liquidi aromatizzati per vaporizzatori personali. È nata nel 2013 e tutto il processo produttivo (produzione, laboratori, confezionamento e distribuzione) è italiano, in Lombardia. I prodotti utilizzati per comporre i liquidi sono di purezza di grado farmaceutico e con Certificazione Europea FU e EP, analizzati presso il laboratorio di Tossicologia Forense di Milano e altri laboratori certificati.

I risultati degli studi dimostrano come l’utilizzo di vaporizzatori personali abbinati a liquidi senza nicotina, sia da ritenere di gran lunga meno nocivo rispetto al consumo di sigarette tradizionali.

Il contenuto di questo articolo è sponsorizzato da Vaporart

Iscriviti alla newsletter

X