Essere mamma allunga la vita

Secondo uno studio inglese essere mamma garantirebbe alle donne una vita più lunga e in salute.

Più sane con la maternità
La maternità aiuterebbe (il condizionale è d’obbligo) le donne ad essere più forti nel prevenire e superare tumori, e patologie cardiovascolari come infarti e ictus. Lo studio che ha determinato questi risultati è stato effettuato su un campione di circa 323mila donne di diverse nazionalità (inglesi, francesi, tedesche, svedesi) e con un’età vicina ai 50 anni. Di tutte queste donne sono state monitorate le patologie e anche i decessi. Al termine dell’indagine si sono comparati i risultati con dati come: quante avevano avuto bambini? Quante avevano allattato i propri figli? Quante avevano assunto contraccettivi prima della gravidanza? I risultati hanno dimostrato che, nel campione studiato, l’aver dato alla luce un bambino ha ridotto del 20% la possibilità di morte, rischio che si riduce ulteriormente se al parto segue un allattamento naturale. I dati migliorano ulteriormente se al primo figlio ne seguono altri.

Più sane grazie agli ormoni
Sembra che tutto ciò sia reso possibile dagli ormoni che,con l’assunzione di contraccettivi, la gravidanza e l’allattamento, vengono prodotti nell’organismo femminile. Dunque a dispetto della stanchezza, delle notti in bianco, del corpo che cambia, fare figli fa bene alla salute!

Iscriviti alla newsletter

X