Tutti pazzi per il pediatra calma-bebè

Sta girando su tutti i social networks il video del pediatra californiano che riesce a calmare un neonato in preda a una terribile crisi di pianto.

Il sogno di tutti i genitori
Quello che il dott. Robert Hamilton mette in atto è il sogno, neanche tanto nascosto, di ogni genitore: calmare in poco tempo e in maniera (pare) efficace un neonato inconsolabile. La tecnica (chiamata the hold, l’abbraccio) è semplice, basta prendere il bambino, mettere una mano sul busto in modo da sorreggere la testa, chiudere le braccia del bimbo facendogli cingere il torace, con l’altra mano bisogna poi afferrare il culetto nella zona del pannolino, tenere il piccolo inclinato di circa 45° e dondolarlo con movimenti fluidi ma decisi fino a che la crisi di pianto non passa. In realtà il dottore mette in atto due azioni che danno sempre buoni esiti: cullare il bambino e contenerlo. Tutti i neonati infatti adorano essere dondolati in maniera ininterrotta, lo sanno bene tutti i genitori che tentano di calmare e addormentare i propri bimbi, va tutto bene fino a che si è in piedi, ma appena ci si ferma e ci si siede, riecco il pianto disperato. Il contenimento è poi importantissimo specialmente per i bambini più piccoli che riescono a percepire meglio i confini del proprio corpo tranquillizzandosi all’istante, infatti spesso si legge come consiglio proprio quello di fasciare e contenere i bambini per ridurre l’agitazione.
Il video, come detto, sta facendo il giro del mondo collezionando milioni di likes ovunque.

Iscriviti alla newsletter

X