Valle dello Stubai, il pianeta bimbo

In Austria esiste un parco giochi sul ghiacciaio Stubai. E oltre ai sentieri tra gli alberi e alle grotte di ghiaccio, le novità dell’estate 2019 sono favolose.

Intorno a un simpatico e mastodontico Mammut, che sembra appena uscito dal film “L’era glaciale”, ruota la nuova area gioco di Eisgrat a 2.900 metri sul Ghiacciaio dello Stubai.

Un progetto unico studiato per stimolare la giocosità, l’interazione, il movimento ma soprattutto “la fame di conoscere” dei piccoli ospiti che atterrano sul pianeta dei ghiacci. Con la stessa mission sono state realizzate altre fantasiose attrazioni, come il Sentiero delle case sugli alberi nel comprensorio Schlick 2000, il parco acquatico Serles Park, presso la stazione a monte del comprensorio Serles e molte altre ancora.

Un mastodontico mammut e una grotta di ghiaccio

L’evento “Il fascino del ghiaccio”, il 14 luglio sul Ghiacciaio dello Stubai, segna l’inaugurazione di una nuova e impressionante novità per bambini alla stazione a monte Eisgrat, a quasi 3000 metri di quota sul ghiacciaio sciabile più grande dell’Austria e a pochi km dal con ne italiano. Un mammut di legno alto sei metri e lungo più di sette, intorno a cui ruota dentro e fuori un avventuroso parco giochi, è la nuova attrazione voluta dalla Valle dello Stubai e ideata con lo studio di architettura e design Naturidea di Fulpmes. Questo fantasioso progetto si adatta molto bene allo scenario glaciale in cui è ambientato e aiuta i bambini a conoscerlo e a viverlo con curiosità.

Il Mammut è grande abbastanza per ospitare quattro stazioni di gioco. Al posto della proboscide ha un lungo scivolo e per entrare bisogna arrampicarsi sulle sue zampe. Tutt’intorno, un montacarichi, tubi e scavatori permettono ai bambini di mettersi al lavoro con sabbia e pietre del ghiacciaio. Ma non è tutto, il Mammut è anche un punto fotografico dove farsi ritrarre ai tempi dell’era glaciale.

La grotta di ghiaccio

A pochi passi dall’arrivo di monte Eisgrat sul ghiacciaio non mancate di entrare (ben coperti) nella grotta di ghiaccio. Duecento metri di affascinante viaggio in tutto ciò che è ghiaccio nelle sue diverse forme, accompagnati da giochi per i bambini e super microscopi per non perdere alcun dettaglio. Un’esperienza avventurosa, che vi accoglie con un “caloroso” benvenuto: un enorme trono di ghiaccio super instagrammabile. Ovvio, nel regno delle nevi.

Il sentiero tra le case sugli alberi nella Schilck 2000

Sette spettacolari case sull’albero perfettamente inserite nel bosco per divertirsi tra terra e cielo. Si parte dalla stazione intermedia della Kreuzjochbahn e si arriva alla malga Vergör Alm in circa due ore. Ponti sospesi, tunnel, altalene, scivoli, piattaforme e corde sono gli elementi delle casette, costruite con creatività e con soli materiali naturali. Il sentiero è facilmente percorribile anche con con il passeggino.

Le attrazioni sui sentieri oltre alla Schlick 2000

Sentiero del disco. Scendere lungo i sentieri non è mai stato così divertente. Inserito in una grande ruota, il disco gira e comincia la sua corsa su una rotaia lungo tutto il sentiero in discesa che attraversa il bosco di abeti dal lago panoramico fino alla stazione intermedia di Froneben. Tutto sta nell’arrivare prima del disco e nel non farlo uscire dalle rotaie. Semplice? Non vi resta che provare, magari prendendo un disco a testa perché, vedrete, la sfida vi coinvolgerà proprio tutti.

Il sentiero delle emozioni

A carponi nei tunnel, sullo scivolo delle funi, camminando sul ponte sospeso, facendo il percorso kneipp nell’acqua fresca di montagna o cimentandosi nel salto in lungo nella sabbia, per vedere se saltano come conigli o stambecchi.

Il “Sentiero delle emozioni” per i più piccoli ha inizio al lago panoramico Panoramasee, vicino alla malga Schlickeralm, e prosegue per 1 km fino alla stazione intermedia Froneben. Escursione pascolo serale.

È una novità dell’estate 2019. Le famiglie sono invitate a salire sui pascoli della Schlick 2000 nel tardo pomeriggio per fare una piacevole escursione di 20-30 minuti fino alla malga Schlickeral. Questa esperienza insegna come si vive sui pascoli insieme agli animali e permette di godere dell’atmosfera serale e delle prime luci del tramonto in alta montagna.

I parchi giochi sull’acqua

La Valle dello Stubai offre ovunque parchi giochi dove i bambini possono intrattenersi divertendosi. Tra tutti, due sono molto speciali perché si trovano sull’acqua. Uno è il parco acquatico Serles Park, presso la stazione a monte del comprensorio Serles, dove i bambini giocano nei laghi artificiali di acqua bassa o sulla zattera, nel grande parco giochi sulla sabbia o sul percorso a funi. Da qui parte anche lo slittino estivo che riporta i bambini a valle lungo la veloce e tortuosa pista di 2,8 km e con un dislivello di 640 metri.

L’altro parco giochi sull’acqua da segnalare è il Kid’s Park Klaus Äuele, all’inizio della tappa del Sentiero delle Acque Selvagge che porta alla cascata di Grawa. Flying fox sull’acqua, esplorazioni sulla zattera, arrampicate e molto altro ancora. In fine, per nuotare, fare tuffi e scivoli d’acqua c’è il mondo delle piscine Stubay con vasche coperte, esterne e un’area wellness accessoriata per il relax dei genitori.

Il programma settimanale per bambini

Il BIG Family Stubai Summer Club è uno dei più grandi e meglio serviti camp estivi per bambini di tutte le Alpi, aperto dal 24 giugno al 6 settembre 2019 e interamente dedicato alla scoperta e al divertimento nella natura. All’ordine del giorno ci sono tantissime attività per bambini dai 5 anni in su come la caccia al tesoro, le escursioni notturne con le torce elettriche, la costruzione di una flotta di piccole zattere nella piana dei torrenti. E poi c’è tutto un mondo animale da scoprire con le gite in fattoria, le passeggiate in pony e il parco degli uccelli rapaci. Il programma dei più grandi, dai 10 anni in su, include anche tanta adrenalina. Tutti gli sport possono essere provati: mountain bike, kayak, rafting, geocaching, arrampicata, tiro con l’arco e, se ancora non ci fosse abbastanza azione, anche un volo in tandem in parapendio!

Feste ed eventi dell’estate

Dal 22 al 26 luglio, c’è la BIG Family Week: tutti i giorni eventi con cantastorie, clown e maghi nei comprensori di Serles, Elfer, Schlick 2000 e sul Ghiacciaio dello Stubai.

Il 2 agosto c’è la festa del BIG Family al Lago Kampler See a Neustift con un programma di giochi, pittura, trucca-bimbi, un castello gonfiabile e lo zucchero filato.

Favole e leggende, spettacoli di teatro e cavalieri sono invece all’ordine del giorno il 16 agosto nel comprensorio di Mieders, dove riposa il pietrificato Re Serles.

Offerta per famiglie

Dal 24 giugno al 6 settembre e dal 30 settembre al 25 ottobre 2019, le famiglie possono approfittare dell’offerta BIG Family Stubai Summer Club. 

A partire da 750 euro, una famiglia di due adulti con bambini di età inferiore ai 15 anni, trascorre una settimana in appartamento o in albergo con mezza pensione.

Sono inclusi 5 giorni di camp estivo BIG Family e il servizio transfer giornaliero dall’alloggio al camp.

Iscriviti alla newsletter

X