Viaggiare da casa: 5 webcam per osservare gli animali

Anche sul divano si possono osservare i gorilla del Congo, avvistare zebre in Kenya o immergersi con gli squali. Ecco le webcam in giro per il mondo per scoprire gli animali nel loro habitat naturale
Avete un binocolo? Perché non travestirsi da piccoli esploratori e immaginare di partire per un viaggio in paesi lontani? Un gioco un divertimento, una scoperta. Ecco alcune delle webcam istallate nei parchi naturali più famosi, che ci permettono di osservare la vita degli animali in tempo reale. Ovviamente siamo in “diretta” quindi per gli avvistamenti servono pazienza e concentrazione.

Gli squali del North Carolina 

Una webcam subacquea per gli appassionati di animali marini. Posizionata sotto la Frying Pan Tower, a 34 miglia al largo della costa dal famoso Cape Fear nella Carolina del Nord.
La torre era stata costruita negli anni ’60 per avvertire le navi delle acque poco profonde vicinema ora non è più utilizzata ed è diventata un habitat per squali, pesci e altri animali marini.

In Kenya, elefanti e giraffe

Possiamo immaginare un safari nello Tsavo East National Park grazie a una webcam posizionata vicino ad una pozza d’acqua. Qui gli animali vengono a bere: elefanti, giraffe, bufali, zebre, leopardi, leoni e altri animali in diretta dalla Savana. Nelle ore centrali della giornata ci sono ovviamente meno animali in giro (per via delle alte temperature) quindi è possibile avvistare più animali a inizio o fine giornata. 
Dicono che il periodo migliore sia da giugno a settembre, perché ce ne sono tantissimi, in quanto è il periodo della migrazione degli gnu dal Serengeti in Tanzania al Masai Mara in Kenya, e dietro agli gnu purtroppo, ci sono tanti predatori.

Gli orsi polari di Cape Churchill 

Una webcam per osservare gli animali che vivono al freddo, si trova nel Wapusk National Park si trova a Cape Churchill in Canada.  Qui si riproducono gli orsi polari. Le femmine iniziano in autunno a costruire le tane, ovvero grotte nella neve. Si preparano alla nascita dei loro piccoli, che nascono generalmente in inverno e vengono allattati fino a marzo/aprile. In primavera, la nuova famiglia esce per la prima volta dalla tana, uno spettacolo!

I gorilla in Congo

I gorilla sono animali sorprendenti. All’interno del GRACE, un centro per la cura e la riabilitazione dei Gorilla. Il centro di cura in realtà è un grandissimo spazio, una porzione di vera foresta, in cui i gorilla possono vivere nel proprio habitat naturale. Grazie alla webcam si possono osservare i gorilla che vanno dalla foresta ai “quartieri notturni” del centro.

Le aquile in Iowa 

La webcam è posizionata accanto a un nido di aquile costruito dal team del Raptor Resource Project. Le aquile non hanno aspettato troppo, lo hanno trovato e trasformato nella loro dimora. E da poco sono nati anche due aquilotti
 
Le webcam per esplorare il mondo degli animali non sono solo queste. ne trovate tantissime sul sito Explore  e Skylinewebcams
 

Leggi anche –> Le bolle di sapone stimolano il ragionamento scientifico

Iscriviti alla newsletter

X